Latina contro il tabù: quella storia nera dell'Aprilia e il Quinto Ricci..

Domani nuovo derby, che in trasferta i nerazzurri non hanno mai vinto. Sfida particolare per Antonio Pezone, tra presente e un passato durato solo pochi giorni

Quel campo non si tocca

L'FC Aprilia Racing Club ha detto subito no alla sola ipotesi che quel campo potesse essere tra le possibili sedi della finale di Coppa Italia di Eccellenza. La coincidenza della settimana del derby (Team Nuova Florida - Cynthia si è giocata questo mercoledì) ha fugato ogni dubbio: ovunque fuorché Aprilia, perché se la domenica successiva c'è il Latina, il terreno di gioco non può essere rovinato alterando una sfida diversa da tutte le altre. Sentimento che in questi giorni ha pervaso particolarmente i tifosi apriliani, chiamati a raccolta per spingere la squadra di Feola verso la quarta vittoria di fila in campionato e a confermare il trend nero dei pontini in casa delle rodinelle. Qui al Quinto Ricci, ma una vittoria che fosse una per i nerazzurri tra campionato e Coppa Italia. Tanto in D, quanto in Lega Pro. 

Play off

Play off. Chi li cerca e chi non li trova di sicuro. L'Aprilia ci pensa eccome, raggiungerli sarebbe il minimo sindacale visto lo spessore di rosa allestito dal presidente Antonio Pezone. Entrarne a fare parte significherebbe legittimare quel ripescaggio che ad inizio stagione doveva essere già riammissione, se la Giustizia Sportiva non si fosse limitata a dichiarabile intrattabile il ricorso della società avverso l'ammissione al campionato del Matera, oggi alle prese con i numeri relativi della classifica. Il Latina invece ha smesso di pensare ai play off, se lo dice è per rispetto verso chi spende i soldi e fa il tifo. Ma obbiettivamente è bene iniziare a  programmare il futuro. Ecco perché la squadra di Lello Di Napoli (il suo silenzio stampa è adesso un caso) non ha nulla da perdere e potrebbe tentare lo sgambetto all'avversari e magari rilanciarsi per un più dignitoso percorso di fine campionato. 

Protagonisti

Non sarà del match Daniele Corvia, che festeggierà i primi centro gol in carriera soltanto dalla tribuna. Una squalifica per cumulo di ammonizioni ha rovinato la bella domenica di Sassari in casa Torres. E non potrà giocare con il passato recente, ma così lontano come scenario. A Latina era l'attaccante della Serie B, dalla salvezza conquistata a Pescara al fallimento e la retrocessione. Epiloghi diversi di due stagioni diverse, ma di cui la prima lasciava già inten0-dere qualcosa di brutto che si sarebbe palesato nella seconda. Da ex cercherà  ancora di fare male Ruben Olivera, come già  successo all'andata. Splendida la punizione che ha deciso il match del Francioni, infuocato da una baruffa nel finale. 

Mai di domenica

Fischio d'inizio alle 14.30. Domenica 10 febbraio. Vale la pena rimarcare domenica, che pare addirittua una collocazione infelice visto che su altri sette campi si anticipa al sabato, in previsione del turno infrasettimanale di mercoledì 13 . Aprilia - Latina, Ostia Mare - Lupa Roma e Flamini - Anagni saranno le sole in campo domenica, come una volta. Bastava mettersi d'accordo tra società. Ma tra Aprilia e Latina non ci sono molto punti in comune, se non qualche ex. Per il resto Pezone ha messo una croce sopra ad una città che lo ha prima chiamato e poi mandato via. Il tutto nel giro di pochi giorni. Dialogare per un anticipo al sabato è diventato così impensabile. Vorrà dire che saranno contente Vis Artena e Ladispoli, prossime avversarie il 13 febbraio di Latina ed Aprilia, che invece potranno disporre di un giorno di riposo in più

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Furti sulle auto in sosta: sgominata la banda della “gomma bucata”. Ha agito anche a Latina

  • Cronaca

    Vandali ancora in azione a Latina Scalo: dopo la biblioteca è la volta dell'asilo nido

  • Cronaca

    Ubriaco minaccia il conducente del tram a Firenze: denunciato 47enne pontino

  • Attualità

    Latina celebra la Liberazione, appuntamento il 25 aprile al Parco Falcone Borsellino

I più letti della settimana

  • Mancati riposi obbligatori, multa salata per un autotrasportatore: 11mila euro

  • Autobus fermato dalla polizia a Caserta, salta la gita a Ninfa e Sermoneta

  • Muore all'improvviso mentre taglia l'erba: forse uno shock anafilattico

  • Il 70° Stormo nel reparto Pediatria del Goretti, in regalo uova ai piccoli pazienti

  • Aprilia, sposato due volte: 53enne processato per bigamia

  • Omicidio del boss Marino a Terracina, due case affittate in nero dai killer

Torna su
LatinaToday è in caricamento