Calendari, il Latina Calcio inizia dall'Ostia Mare e finisce con l'Aprilia

La seconda giornata contro il Latte Dolce al Francioni, poi derby a Cassino. Sosta a Natale e per il Viareggio. Presentazione il 23 agosto. Sconfitta in amichevole con l'Itri (0-1)

Date e orari

Si inizia il 1° settembre, si finisce il 3 maggio per dare velocemente spazio a play off, play out poule scudetto. Il Campionato Europeo itinerante del 2020 incombe ed anche la Serie D si adegua alla chiusura anticipata della stagione. Il girone G, come quello E ed F in cui sono distribuite le laziali, è canonico a 18 squadre. Per cui, salvo anticipi di volta in volta concordati tra società, l’unico giorno feriale in campo sarà il giovedì pasquale del 9 aprile. Il girone di andata finisce il 22 dicembre e si riprende il 5 gennaio dopo la pausa natalizia. Altra pausa, nel girone di ritorno, il 15 marzo per la disputa del Torneo di Viareggio. Fischio d’inizio alle 15 fino al 20 ottobre, poi si passa alle 14.30 con il ritorno dell’ora legale, per ritornare alle 15 dal 29 marzo con l’ora solare. 

Prima giornata

Ladispoli – Trastevere
Aprilia – Nuova Florida
Cassino – Portici
Lanusei – Muràvera
Ostia Mare – Latina
Budoni – Arzachena
Tor Sapienza – Anagni
Sassari Latte Dolce – Torres
Vis Artena – Turris 

Il cammino

Nel primo mese di campionato, il Latina ricerverà in casa soltanto le sarde (le big dello scorso anno Sassari Latte Dolce e Lanusei) e affronterà tutte trasferte laziali: Ostia Mare, Cassino ed Anagni (neutro di Paliano). La prima in aereo sarà per raggiungere Muravera alla sesta giornata. Due gare in casa alla 7a e 8a giornata, contro Portici e Torres. Il 3 novembre (10a giornata) trasferta in casa della Turris favorita per la vittoria finale. Il girone di andata si chiude con l'Aprilia, già avversaria di Coppa Italia il prossimo 25 agosto. Il giovedì prima di Pasqua (9 aprile 2020) al Francioni arriva il Trastevere. 

Sconfitta con l'Itri

Se il calcio d’agosto emettesse verdetti definitivi, oggi condannerebbe il Latina e promuoverebbe l’Itri. Confronto amichevole tra società motivate a fare bene nelle rispettive categorie di competenze, ed è per questo che alle soglie della nuova stagione l’agonismo è già evidente. Vince la squadra di Ghirotto, tecnico dell’Itri, che vive l’emozione di tornare sul campo della ex Fulgorcavi, calcato una vita tra prima squadra e giovanili del suo Latina. Decide a fine primo tempo un inserimento di Bagnara, che va alla conclusione corretta da Ranellucci, quel tanto che basta per mettere fuori causa Del Giudice. E’ la sintesi di un primo tempo farraginoso per il Latina, che cerca di fare gioco, ma che di in sostanza si affida troppo ai guizzi di Corsetti, pur cercando di sviluppare trame in ampiezza con Choutil sulla destra e Atiagli sulla sinistra. Due legni nel primo tempo. Il primo al 3’ di Cano, che si fa battere corta una punizione dalla destra, si accentra e calcia dai venti metri centrando il palo alla sinistra di Del Giudice; il secondo al 27’, sinistro dai venticinque metri di Atiagli che colpisce la traversa per due volte, dando l’impressione del gol. Alla mezzora cross dalla sinistra di Atiagli sul secondo palo su cui interviene Cardella di testa, ma la conclusione è centrale e Frola controlla. Al 41’ il vantaggio itrano già descritto e firmato dall’esterno Bagnara con la partecipazione di Ranellucci nel tentativo di sventare l’insidia. Nella ripresa qualche cambio per ruotare la rosa. In campo si vede ancora meno, nel Latina prevale il nervosismo e Barberini rischia il rosso per doppia ammonizione. L’Itri controlla e riparte con ordine, rischiando solo al 27’ su cross dalla destra di Galasso per Cardella che svetta cercando di indirizzare il pallone nel sette ma non è fortunato. Dieci giorni a disposizione del Latina per sistemare più di qualcosa in vista del derby di Coppa Italia con l’Aprilia il 25 agosto. Per l’Itri, già a buon punto, ancora tre settimane e mezzo di lavoro prima dello start in campionato l’8 settembre. 

Latina 0 - 1 Itri

Marcatore: 41'pt Bagnara

Latina (3-5-2): 1 Del Giudice; 23 Sanna (1 st 5 Tinti), 6 Ranellucci (1 st 13 Del Duca), 16 Thiago; 15 Choutil (17 st 18 Galasso), 21 Gerevini (1 st 17 Barberini), 8 Sanseverino (27 st 3 Chiavegato), 24 Menegat (17 st 27 Formica), 33 Atiagli; 7 Cardella, 10 Corsetti

A disp. 12 Gallo, 20 Grimaldi, 32 Signorello, 68 Bono

All. Di Napoli

Itri (3-5-2): 1 Frola (41 st 12 Germano); 2 Pernarella (17 st 13 Parisella), 5 Sfavillante (27 st 14 Altobelli), 6 Kabul; 7 Onorato, 10 Cano (27 st 19 Di Roberto), 8 Otero (41 st 16 Stefanelli), 4 Bosco, 3 Bagnara; 9 Garcia (38 st 18 Di Crescenzo), 11 Quinto (17 st 20 Marrone)

A disp. 15 Dinucci, 17 Russo, 21 Bravi, 22 Fustolo

All. Ghirotto

Presentazione

La rosa del Latina Calcio 1932 e la dirigenza saranno presentati venerdi 23 agosto 2019 alle ore 19.30 presso l'Area Eventi Summer Festival dello Stadio Francioni. 
 

Potrebbe interessarti

  • Nuova disinfestazione contro le zanzare a Latina: tutte le date e le zone interessate

  • Sperlonga: una statua di sabbia e due palloni rossi giganti per l'uscita di "IT Capitolo Due"

  • Per Ferragosto la tradizionale processione della Madonna Stella Maris, ma non in mare

  • Ponza su Rai5: la perla del Tirreno rivive tra le immagini e i racconti degli isolani

I più letti della settimana

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

  • Cisterna, panico dopo la festa di San Rocco: ruba un'auto e a folle velocità attraversa l'isola pedonale

  • Incidente sulla Frosinone-Mare, si aggrava il bilancio delle vittime: muore anche Elisa Sperduti

  • Controlli del Nas negli alloggi per anziani: chiuse tre strutture a Sezze

  • Ispezioni nei ristoranti: chiuso un take away al Circeo, sequestri in una pizzeria-kebab di Latina

  • Malviventi in azione a Cisterna e Latina: nel mirino due farmacie

Torna su
LatinaToday è in caricamento