Occasioni e rimpianti, il Latina si arrende ad un Cassino fortunato (1-2)

Tre legni e quattro salvataggi davanti la porta, ma i pontini vengono beffati da Tribelli e l'ex Tirelli. Inutile il gol di Masini, annullato il pareggio a Fioretti per dubbio fuorigioco

Lex dura lex ...

Vince chi la butta dentro. E' un vecchio adagio che nel calcio non passa mai di moda e mette a tacere ogni discussione. Lo conferma Latina - Cassino 1-2, vittoria che completa la rincorsa degli azzurri ai play off a scapito del Monterosi e lascia ai pontini un sacco di recriminazioni, tra occasioni fallite, legni colpiti e la protesta per un gol annullato nel finale che sarebbe valso il pareggio. Alla fine decidono le reti nel primo tempo di Tribelli e Tirelli, ex che non esulta, mentre nella ripresa è Masini ad alimentare le speranze della squadra di Lello Di Napoli.

Cronaca

E' sulle palle inattive che il Latina comincia a dar fastidio a Della Pietra, che farà un'ottima gara come i suoi difensori pronti ad immolarsi al posto del portiere.
Portiere che al 16' avvia il contropiede di Ricamato, suggellato dalla finta di Marcheggiani che sposta la difesa per l'inserimento di Tribelli autore dell'1-0. Ed è sempre il portiere ospite che al 20' intercetta la botta al volo di Galasso su respinta della difesa, che regala l'effetto ottico del gol. Il Latina è un po' sfortunato, ma la traversa al 25' colpita a distanza di un metro da Tinti sa di vero errore tecnico. Qualcosa di simile si potrebbe dire anche al 34' della traversa di Fioretti sul cross di Galasso.E se si deve parlare di tecnica, l'esecuzione al 37' di Tirelli dalla lunetta è un davvero un bel gesto. Latina per nulla rassegnato che si riporta in avanti, trovando sempre la strada sbarrata da qualcosa, come il corpo di Ricamato e forse un braccio,  sulla botta di De Martino in area di rigore. L'operazione recupero riparte dopo al 4' della ripresa, Merlonghi si vede sbarrare la strada da Della Pietra, al quale nello sviluppo dell'azione si sostituisce Carcione sulla conclusione di De Martino.

Forcing

Forcing pontino e occasioni come se piovesse. Della Pietra al 9' si ritrova tra le braccia l'incornata di Galasso che si inserisce sul secondo palo vedendo partire il cross di Atiagli. Al 12' il portiere cassinate si distende sul rasoterra di Marino. Buono il break di Tirelli al 19', sinistro bloccato da Guddo. E' per l'appunto solo un break, perché il Latina ricomincia a tamburo battente e al 26' Cittadino verticalizza per Fioretti, che coglie il palo esterno. Al 34' il Cassino potrebbe chiudere i conti se non fosse per un peccato di gioventù di Salera, che cerca di dribblare Guddo, reattivo nel fermare l'avversario. Così Masini riapre il discorso al 36', destro dell'argentino su corta respinta della difesa. Si accende il Francioni e al 40' esulta inutilmente sulla rete annulla a Fioretti per un fuorigioco discutibile, che costa il giallo a Barberini. Al 44' cross di Cittadino, svetta Ranellucci ed è ancora Carcione ad allontanare. Nel secondo dei sei minuti di recupero, viene allontanano Munno allenatore dei portieri del Cassino per proteste. Ed a proposito di portieri, Della Pietra al 48' rallenta l'uscita, Masini ci mette il piede e Della Pietra d'istinto recupero l'errore in precedenza. A fine match è festa per il Cassino, al Latina restano solo gli applausi.

Tabellino

Latina - Cassino 1-2

Latina (3-5-2): Guddo; Tinti, Ranellucci, Sanna (35'st Barberini); Galasso, R. De Martino, Begliuti (31'pt Marino, 30'st Energe), Cittadino, Atiagli; Fioretti, Merlonghi (15'st Masini). A disp. Germano, Choutil, Maiorano, S. De Martino, Marino. All. Di Napoli

Cassino (3-5-2): Della Pietra; Di Filippo, Carcione, Nocerino; Centra, Lombardi (31'st Salera), Ricamato, Tirelli, Kamara (41'st Cocorocchio); Tribelli (50'st Mattera), Marcheggiani (45'st Prisco). A disp. Trani, Fragnoli, Zegarelli, Miele, Darboe. All. Urbano

Arbitro: Bonacina di Bergamo

Assistenti: Portella di Frattamaggiore - Russo di Torre Annunziata

Marcatori: 16' Tribelli, 37'pt Tirelli, 36'st Masini

Note: allontanato per proteste al 47'st Munno, preparatore dei portieri del Cassino. Ammonit R. De Martino, Barberini, Centra, Kamara. Angoli 7-2. Recupero pt 2', st 6'. 

Potrebbe interessarti

  • Tiziano Ferro, prima foto social insieme al marito Victor Allen

  • Ponza su Rai5: la perla del Tirreno rivive tra le immagini e i racconti degli isolani

  • Alla scoperta del lago di Fogliano con i carabinieri forestali: l'appuntamento il 25 agosto

  • Aprilia, in moto la macchina organizzativa per la Festa di San Michele Arcangelo

I più letti della settimana

  • Terracina: cadavere di un uomo affiora nelle acque del canale

  • Formia, malore dopo l'intervento di bendaggio gastrico: muore a 33 anni

  • Gaeta, turista beffato: i ladri gli fanno a pezzi l'auto parcheggiata sul litorale

  • Ritrovato il cadavere di un uomo in un'azienda su via dei Monti Lepini

  • Priverno, si sente male mentre lavora nel cantiere: muore un operaio di 38 anni

  • Terracina, identificato l'uomo morto nel canale: è un bracciante agricolo di 41 anni

Torna su
LatinaToday è in caricamento