Latina Calcio, pagano in tre: Di Napoli, Tatomir e Germano

Arriva nel pomeriggio la prevedibile decisione della società, che affida la squadra al tecnico della Juniores Graziano, come traghettatore

È accaduto quanto previsto, con la sola variante dell'esonero del direttore sportivo Emanuele Germano, che sino a ieri godeva della fiducia incondizionata del presidente Antonio Terracciano. Ma anche la pazienza è finita. I toni del comunicato stampa diramato dalla società lo stanno a dimostrare. 

"Raffaele Di Napoli e Alessandro Tatomir non sono più allenatori in prima ed in seconda del Latina Calcio 1932. Pochi minuti fa al termine di una lunga giornata di colloqui la Società Latina Calcio 1932 ha deciso l’esonero di entrambi gli allenatori ancor prima di scegliere la nuova guida tecnica del sodalizio nerazzurro. Stessa sorte anche per Emanuele Germano rimosso dal suo incarico di Direttore Sportivo. Le decisioni sono maturate dopo l’ennesimo stop subito ieri in Sardegna al termine della gara contro il Muravera costata una sconfitta per 2 a 0. E intanto per la preparazione della gara di domenica contro il Portici il Latina Calcio 1932 ha deciso di affidare provvisoriamente la squadra a Carlo Graziano allenatore della juniores nazionale chiamato ora a traghettare l’undici nerazzurro in attesa di una nuova guida tecnica a cui affidare la preparazione della rosa per i futuri impegni nell’attuale campionato di serie D".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Novembre 1985: l'atroce delitto di Rossella Angelico. Latina la ricorda intitolandole una rotonda

  • Maltempo, tragedia sfiorata: cade un albero su un'auto in transito

  • Operazione Astice secondo atto: nuovi arresti a Latina

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

  • Maltempo a Gaeta, “La Signora del Vento” danneggiata dalla forte mareggiata

  • Meteo a Latina: peggiorano le previsioni, l’allerta da gialla passa ad arancione

Torna su
LatinaToday è in caricamento