Latina calcio: Tiziano Maggiolini lascia il ritiro di Badia Tedalda

La preparazione è ormai entrata nel vivo per i nerazzurri di mister Pecchia. Dal ritiro di Badia Tedalda giungono novità, sia in entrata che uscita: Maggiolini saluta, ma ecco Gerbo

Tiziano Maggiolini (foto uslatinacalcio)

 

 

 

Dal ritiro di Badia Tedalda giungono le prime informazioni di calcio giocato, con la compagine nerazzurra impegnata nei primi allenamenti “col pallone”, ma si registrano movimenti in entrata e in uscita che riguardano la rosa. L’esterno sinistro Maggiolini saluta il gruppo. In entrata c’è il giovane centrocampista Gerbo.

 

CIAO “MAGGIO” – È saltato l’accordo tra Tiziano Maggiolini e l’U.s Latina calcio, dopo i primi allenamenti all’ex Furgol cavi e i primi giorni di ritiro in Toscana con la squadra. Ora nel dover costruire ex novo la rosa, Mannarelli e Facci dovranno tener conto anche di un vuoto in più lungo la fascia sinistra. Maggiolini saluta dopo aver conquistato una salvezza (titolare nelle due partite dei play-out contro la Triestina, ndr), ma dopo una stagione tinta di alti e bassi, dove le presenze effettive sono state solamente 14 a causa dei continui acciacchi muscolari.

 

C’È GERBO – Per un Maggiolini che va c’è un Gerbo che arriva. In questi giorni, Alberto Gerbo (classe ’89) ha raggiunto il gruppo nerazzurro in ritiro; dopo essere cresciuto nelle giovanili dell'Inter ha giocato nelle ultime tre stagioni al Gubbio, nella seria cadetta. Con gli eugubini 41 presenze in B (di cui 14 nella scorsa stagione nella quale mister Pecchia lo ha notato). Ma per sancire il passaggio del giocatore in nerazzurro c'è ancora da attendere l'accordo ufficiale con la firma.

 

 

 

 

 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alla guida di una Smart a 145 km/h sulla Pontina: patente ritirata a un automobilista

  • Aprilia, in due tentano di investire i carabinieri: i residenti lanciano vasi contro i militari

  • Fatture false e riciclaggio: la Finanza scopre un'evasione da 100 milioni. Operazione tra Roma e Latina

  • Infermiera caposala del Goretti rubava farmaci e ricette, condannata a due anni

  • Aprilia, minacce di morte ai carabinieri in via Francia: convalidati i due arresti

  • Donna scomparsa da giorni a Doganella, l’appello dei familiari per ritrovarla

Torna su
LatinaToday è in caricamento