Viareggio-Latina, il post gara: analisi e pagelle

La squadra come al solito gira che è un piacere, ma a Jeff manca ancora il gol. È stato un Latina sfortunato ma qualche dubbio sui cambi permane

Tulli, classe '82. La prima punta di scorta a disposizione di Pecchia

 

 

 

Lo sa anche Pecchia che quella di Viareggio nel computo del campionato avrà il peso di un’occasione mancata: “Devo dire che dispiace essere ripresi così – ha commentato il mister a fine gara  –. Il fatto è che avremmo dovuto chiuderla prima. Non possiamo soffermarci troppo sul presente, dobbiamo guardare avanti e crescere ancora. Adesso bisogna pensare al prossimo impegno di Coppa Italia con la Paganese”

CAMALEONTICI - Fino ad oggi i nerazzurri hanno dimostrato di saper andare in gol nei modi più disparati e soprattutto con diversi uomini nei vari reparti. Oggi è toccato addirittura a Cottafava pescare il jolly dalla distanza. Sicuramente un bene per il Latina, ma l’assenza di una punta centrale si fa sentire. Jefferson non dà garanzie e non pare esserci qualcuno che ne faccia le veci.

“KOLA”! PECCATO – “Kola” rappresenta un’ottima alternativa in avanti, ma è prettamente un giocatore di fascia, di corsa, bravo a rincorrere palloni lanciati in verticale; un giocatore che si fa sicuramente apprezzare per quantità e qualità. È stato fondamentale nella trasferta di Nocera e oggi ha avuto l'occasione del gol ammazza partita (al 18’ della ripresa) che ancora grida vendetta; è stato ottimo il dribbling sul portiere, ma scarsa la reazione per la zampata decisiva a porta spalancata. Quello che è il classico fiuto da prima punta.

DOV’È TULLI? – Il dubbio sopraggiunge, anche perché il Latina nella trascorsa sessione di calcio mercato ha sin da subito individuato nell’attaccante romano il possibile alter ego di Jefferson. Proprio sul finire della scorsa stagione, Tulli, ha dato prova della sua affidabilità sotto porta, caratteristica che gli ha garantito la riconferma qui a Latina. Pecchia quest’oggi gli ha preferito Angelilli nel sostituire Jefferson, dando così pochi riferimenti in avanti. Opinabile, per lo meno, la scelta di un giocatore di movimento in luogo di una più concreta prima punta.

Viareggio-Latina: le pagelle

Latina

Bindi 6,5 – Partita autorevole la sua. Sicuro tra i pali e nelle uscite, incolpevole sul gol

Milani 6,5 – Solita partita sopra le righe. Dà sempre il suo contributo

De Giosa 6,5 – Chiusure sempre decise ed efficaci. Peccato per l’ultima palla carambolata sui piedi di Magnaghi

Cottafava 7 – Pesca il jolly da distanza siderale. Si sta rivelando un acquisto decisamente azzeccato

Bruscagin 6 – Ordinaria amministrazione sulla fascia sinistra

Cejas 6 – Solita diligenza a centrocampo

Burrai 6 – Partita senza troppi lampi e invenzioni, ma sufficiente

Gerbo 6,5 – Si danna l’anima nella corsa. Efficace e puntuale quando recupera palloni Ricciardi s.v.

“Kola” 6 – Mezzo punto in meno per il gol divorato dopo aver saltato il portiere. Peccato

Barraco 6,5 – Si fa preferire nel secondo tempo quando sale di tono. Serve a “Kola” un assist d’oro Giacomini s.v.

Jefferson 6 – Giallo sulla sua sostituzione. Non incide, vero, ma almeno fa a sportellate con generosità Angelilli s.v. Pecchia lo butta nella mischia a una buon’ora, ma non si fa mai pericoloso

Pecchia 5 – Per un soffio non è solo al comando della classifica, ma le partite vanno chiuse. Inserisce Angelilli per Jefferson con scarsi risultati

Viareggio

Pellegrini 6,5 – È uno dei migliori nella mediocrità generale. Pimpante con la sua velocità sulla fascia destra

Cuoghi – 6 Si salva all’ultimo minuto, ma il gioco del Viareggio latita

 

 

 

 

 

 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso per lavorare in Senato: come candidarsi

  • Torna l’ora solare: lancette dell’orologio indietro, ecco quando spostarle

  • Un uomo colto da infarto in strada: salvato da un medico e dal 118

  • Ritrovato alla stazione Termini Valerio Federici, era scomparso da Aprilia il 15 ottobre

  • Aprilia, scomparso da casa Valerio Federici: l'appello per ritrovarlo

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

Torna su
LatinaToday è in caricamento