Latina-Frosinone sotto la pioggia. Pecchia freme: “Siamo pronti!”

L'attesa sta per finire. Domani Latina e Frosinone si affronteranno al "Francioni" a partire dalle ore 15. Meteo poco rassicurante: piovaschi in previsione

Freme l'attesa anche per quella che sarà la coreografia della curva nord

 

 

 

Si è vissuta un’attesa spasmodica per il ridefinito “derby dei derby”, un’attesa andata avanti a colpi di sfottò sui social network, trasmissioni e approfondimenti dedicati … Insomma un piacevole antipasto in vista del boccone più importante. E leggendo tra le righe dei vari commenti “facebookiani” si legge anche di chi non sia riuscito a prendere sonno tanta fosse l'ansia. Effetti collaterali che solo un derby può dare.

 

RIFINITURA MATTUTINA – Questa mattina la squadra si è allenata al “Francioni” nella consueta rifinitura del sabato. L’allenamento a porte aperte ha richiamato molti tifosi, accorsi per incitare la squadra. Circa 200 le presenze registrate.

DERBY BAGNATO … - A quanto pare gli oltre 6000 del “Francioni” domani saranno costretti a convivere con le bizze  meteorologiche. Le previsioni annunciano infatti un pomeriggio di piovaschi misto a schiarite. La ciliegina sulla torta che mancava per rendere il tutto più perfetto insomma. Sarà prezioso dunque un praticissimo k-way.

PECCHIA – È un Fabio Pecchia carico a molla quello della vigilia: “Siamo pronti – ha dichiarato il mister  – Questa è una partita che si prepara da sola e ringrazio i tifosi che sono venuti oggi a caricare i ragazzi. Che partita mi aspetto? Difficile, contro un avversario dal collettivo importante e che soprattutto in attacco è davvero di primissima scelta. L'importante, per quanto ci riguarda, sarà partire da subito con la concentrazione e l'atteggiamento giusti, senza ripetere l'errore fatto a Barletta una settimana fa. La squadra sta bene e si è allenata per tutto il corso della settimana nel giusto clima e con la concentrazione di sempre. Insomma, adesso non vediamo l'ora di scendere in campo per dare tutto quello che abbiamo per onorare questa grande sfida contro un grande avversario”

 “TORTOLANO VS TULLI” – In casa nerazzurra il nodo da sciogliere per quanto riguarda la formazione sarà in attacco. È in corso il ballottaggio tra Emiliano Tortolano e Tulli, con quotazioni che sembrano propendere per l’ariete romano vista la buona lena mostrata in settimana (due gol di pregevole fattura per lui nella partitella del giovedì, ndr). La scelta immediata su Tortolano, con "Kola" spostato al centro, scombinerebbe il consueto atteggiamento tattico di Pecchia che prevede un attaccante di peso come prima punta. L’inserimento del piccolo e veloce centrocampista sembra più papabile a partita in corso (una variante tattica su cui fare sicuro affidamento). Burrai inoltre è ampiamente recuperato. In difesa torna Roberto De Giosa dopo il turno di squalifica. 

QUI FROSINONE – Anche Roberto Stellone ha i suoi gratta capi. Per domani infatti dovrà rinunciare all’apporto del difensore Bertoncini e del centrocampista Gori (assenti per squalifica). Fermi ai box invece Carrus e Marchi, e il difensore Biasi. L’unico dubbio riguarda la difesa col ballottaggio Amelio-Del Duca. Per il resto è formazione tipo: Stellone farà ricorso alla trazione anteriore garantitagli dal trio Aurelio, Ganci e Santoruvo. A centrocampo agiranno Gucher, Bottone e Frara; in difesa Frabotta, Blanchard, e Guidi. Completa l’undici titolare il portiere brasiliano Zappino.

 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Usura e spaccio, Antonio Di Silvio intercettato: "Io non sono uno zingaro come gli altri"

  • Usura, estorsione e spaccio: otto arresti. In carcere anche Antonio Di Silvio

  • Preso con due etti di cocaina dopo un inseguimento, in lacrime davanti al giudice

  • Cinque chili di droga nascosta nell’armadio, impossibile dimostrare che era sua: assolto

  • Dramma a Terracina: uomo si toglie la vita impiccandosi a un ponte

  • Furti di auto col trucco dello "spinotto": confessa uno dei ladri della banda

Torna su
LatinaToday è in caricamento