Lega pro: l’Avellino allunga, il Frosinone aggancia il Latina

Nerazzurri impegnati domani sera nel posticipo della 16^ di campionato. Oggi in campo le altre. Avellino sempre più in vetta al campionato

Calciomercato: Tomas Danilevicius è la pista caldissima che sta seguendo il Latina per rinforzare il suo attacco (foto gianlucadimarzio.com)

Domani sera va in scena l’incontro di cartello di questa prima giornata del girone di ritorno: Latina-Pisa. Guardando ai risultati di oggi sicuramente nessuna delle due squadre vorrà perdere, rischiando così di lasciarsi sfuggire la vetta della classifica. I nerazzurri hanno 27 punti (sempre in attesa della sentenza su Paganese-Latina, ndr), mentre il Pisa ne ha 24. Oggi l’Avellino ha fatto un bel salto in avanti raggiungendo quota 32 punti. Ha battuto a domicilio il Prato con un secco 3-0 (gol di Biancolino, Millesi ed Herrera). Anche il Frosinone ha sbrigato la pratica Carrarese, vincendo allo stadio “Dei marmi” per 1-0. Una vittoria che sicuramente darà morale allo spogliatoio gialloblu, anch’essi in lizza almeno per un posto nei play-off.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LA GIORNATA DI OGGI – Frosinone e Avellino sono le squadre che più da vicino riguardano il Latina (e il Pisa), ma è passata in rassegna tutta una giornata con i suoi verdetti. Il Catanzaro vince a Barletta per 1-0 (Fioretti su rigore), mettendo per la prima volta il naso fuori dalla zona retrocessione. Inguaia il Barletta invece, che non ha mai pienamente carburato in campionato: registra appena 8 punti in classifica. Sorprende anche la Nocerina, vittoriosa ad Andria per 1-0 con gol di Evacuo. I campani sono in netta ripresa rispetto all’inizio di stagione deficitario e ora bussano prepotentemente ai piani alti con i loro 26 punti. L’Andria perde la sua quinta partita stagionale e, a 17 punti, è in piena zona play-out. Il Sorrento sorprende a Gubbio. Vince 2-1 (gol di Corsetti, Musetti e Galabinov per gli umbri) e acciuffa 3 punti pesanti per la lotta retrocessione. A 11 punti sono ancor a nove lunghezze dalla linea di galleggiamento. Il Gubbio non sa più vincere; i 3 punti mancano da 4 giornate e questa sconfitta interna sancisce in pieno il periodo nero per la truppa di Sottil. Paganese-Viareggio finisce 1-1 (Scarpa su rigore per i campani, Maltese per i viareggini proprio in extra time); i campani sono fermi a 21 punti, mentre i toscani hanno un punto in più. Nella rocambolesca giornata odierna si sono registrate diverse vittorie in trasferta; il Perugia si è imposto a Benevento per 1-0 (gol di Ciofani) e raggiunge i 24 punti in classifica. I giallorossi, a 19 punti, sono a due punti dalla zona salvezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Priverno, cluster al centro dialisi: 14 i positivi. La Asl fa il punto della situazione

  • Coronavirus: un morto in provincia, sette nel Lazio e 18 positivi in più

  • Tragedia nelle acque del Circeo: sub accusa un malore in acqua e muore

  • Coronavirus Latina: due nuovi casi positivi in provincia. Muore una donna al Goretti

  • Coronavirus, i contagi tornano a crescere: 7 nuovi casi da nord a sud della provincia

  • Coronavirus: salgono a 549 i casi in provincia. Nel Lazio 20 positivi in più, i dati di tutte le Asl

Torna su
LatinaToday è in caricamento