Calcio, il Latina perde il primo posto: penalizzazione di un punto

La società pontina penalizzata dalla disciplinare per la mancata presentazione della fideiussione bancaria entro il primo limite imposto dalla Lega Pro; ora scende ad 8 punti

Non dura molto il primato in classifica del Latina Calcio. Quella pontina, insieme ad altre sette società di Lega Pro, figura tra le destinatarie della sanzione comminata dalla Commissione Disciplinare Nazionale.

Nessuno sconto, quindi, dalla disciplinare per il club pontino che, come ampiamente previsto già all'inizio di questa estate, è andata incontro al punto di penalizzazione in virtù della mancata presentazione della fideiussione bancaria entro il primo limite imposto dalla Lega Pro.

Un ritardo che come tutti sanno era legato alla nota crisi economica che aveva attanagliato il club pontino proprio alla fine della scorsa stagione; con l'arrivo di nuove forze finanziare, comunque, il peggio è stato debellato, anche se il -1 è stato inevitabile.

E così il Latina, che con la vittoria di domenica scorsa aveva agganciato il Perugia al primo posto, scende ora ad 8 punti, lasciando la compagine umbra al vertice della classifica.

Oltre alla penalizzazione, la Commissione Disciplinare Nazionale presieduta da Claudio Franchini ha anche comminato un'inibizione di 6 mesi per il segretario generale Benito Coppola e per l'ex presidente Michelangelo Condò.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spaccio di droga e corruzione: 34 arresti a Latina. Coinvolti due agenti della polizia penitenziaria

  • Droga e corruzione in carcere, i nomi dei 34 arrestati dell'operazione "Astice"

  • Astice e cocaina in carcere: in cambio di favori soldi e droga agli agenti corrotti

  • Corruzione in carcere, il detenuto parla dell'ispettore: "Quando vuole mangiare fallo mangiare subito"

  • Latina, giallo in via Sabaudia: trovato il cadavere di un uomo in auto

  • La buona sanità a Formia, bimbo cade e si rompe la milza: il chirurgo torna in ospedale e lo salva

Torna su
LatinaToday è in caricamento