Primo gol di Gaeta e il Latina rimedia un punto a Portici: la corsa play off continua

Campani avanti nel primo tempo, parate decisive di Alonzi. Nella ripresa l'attaccante pontino sfrutta un errore di portiere e difesa dei campani, che sfiorano la vittoria in pieno recupero

Nove tappe

L’opportunismo di Gaeta nell’ultimo quarto d’ora consente al Latina di riprendere il risultato sul difficile campo di Portici, nella domenica più unica che rara, senza sia Cunzi che Corsetti, e Del Duca in panchina. Allungata a quattro la serie di risultati utili consecutivi, che, conti alla mano, era riuscita solo dalla decima alla tredicesima giornata. Mini filotto ottenuto sempre sotto la gestione Maurizi, il quale esattamente un girone dopo, si è trovato di fronte la squadra che all’andata aveva osservato dalla gradinata per sfuggire – peraltro inutilmente – all’occhio indiscreto delle telecamere, quando era già ad un passo dall’accomodarsi sulla panchina nerazzurra. Un girone in cui il tecnico di Artena, ricorrendo al mercato, ha cercato di cambiare la natura di una squadra, che invece è rimasta problematica. Ma questa è una vecchia storia. Il presente dice invece che il Latina con il punto ottenuto in Campania rimane attaccato al quinto posto al Trastevere, il quale mercoledì prossimo recupererà i restanti 28 minuti di gioco contro il Cassino, dopo la sospensione della gara di domenica 16 febbraio per infortunio del direttore di gara. Pontini pertanto virtualmente sesti in classifica, comunque agganciati al treno play off. Obiettivo che nelle restati nove gare passerà per cinque trasferte (Torres, Nuova Florida, Vis Artena, Ladispoli, Aprilia) e quattro turni casalinghi (Turris, Arzachena, Trastevere, Budoni). Pressoché inutile fare calcoli.

Tabellino

PORTICI-LATINA CALCIO 1932 1-1

PORTICI (4-3-3): Maisto; Boussaada, Arpino, Albanese, Del Gaudio; D’Acunto (15’st Peluso), Nappo, Grieco (40’st Imbimbo); Onda, Coratella (4’pt U. Improta), Ruggiero (30’st Luise). A disp. Schaeper, Bisceglia, Mauro, G. Improta G., Romano. All. Mattiacci

LATINA (4-4-2): Alonzi; Iorio Forestero (27’st Begliuti), Tinti, Cazè da Silva, Esposito (5’st Atiagli); Teraschi (45’st Mastrone ), Garufi, Barberini (27’st Fatati), Ferri (32’pt Galasso); Cardella, Gaeta. A disp. Muci, Del Duca, Sanna, Pastore. All. Maurizi 

ARBITRO: Delli Carpini di Isernia

ASSISTENTI: Luca Mantella di Livorno - Gian Marco Pellegrino di Torino

MARCATORI: 17’pt Onda rig. (P), 32’st Gaeta (L)

NOTE: ammoniti Nappo, Arpino, Imbimbo, Onda, Onda, Alonzi, Cardella, Galasso. Angoli: 6-8.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Cronaca

Il Portici ha iniziato con il piede sull’acceleratore insidiando Alonzi, che al 17’ atterra Onda in area di rigore. E' il penalty del vantaggio di casa, trasformato dallo stesso attaccante. Il portiere ha modo di rifarsi al 24’, murando D’Acunto scappato verso la porta in completa solitudine. Ancora un minuto e sempre Alonzi interviene tra i pali. Il Portici cerca il raddoppio ancora con Onda, di fronte ad un Latina che trova spiragli solo su palla inattiva, come al 35’, quando Cazè (in gol all’andata) viene anticipato sul più bello al momento di colpire di testa. I tentativi dalla distanza di Garufi e Cardella, il primo respinto dalla difesa e il secondo neutralizzato da Maisto, concludono la prima parte delle ostilità. Nella ripresa il Portici sfiora il secondo gol in apertura con Arpino, che colpisce di testa sul corner, ma Alonzi è attento. La girata di Onda al 4’ si perde non lontano dal palo. Poi segue la conclusione di Teraschi, che si accentra e calcia verso la porta, trovando l’opposizione della difesa di casa. Al 32’ il goal del pareggio del Latina su errore di portiere e difesa, realizzato da Gaeta al suo primo gol con la nuova casacca. Due minuti più tardi il traversone di Atiagli mette in subbuglio la difesa del Portici. Ultime occasioni. Al 35’  punizione battuto da Onda, Alonzi devia in angolo. Al 42’ ancora il Latina in avanti con la combinazione tra Fatati e Gaeta, pallone a Teraschi, che calcia alto sulla traversa dal limite dell’area di rigore. Al 46’ grande opportunità per i locali. Ci prova ancora Onda, Alonzi respinge sui piedi di Umberto Improta, che calcia alto davanti la porta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Latina: 341 positivi in provincia. Nel Lazio 157 contagi in più in un giorno

  • Coronavirus Latina: salgono a 359 i positivi in provincia. Nel Lazio 123 casi in un giorno

  • Coronavirus Latina, 373 i casi totali in provincia, nel Lazio 3.300 ma 500 guariti

  • I balneari pensano alla stagione estiva: in spiaggia numero chiuso per anziani e soggetti a rischio

  • Coronavirus Latina: due morti e 20 contagi in più in provincia, nel Lazio 167 nuovi casi

  • Coronavirus, l’appello: “Chiudere negozi alimentari e supermercati a Pasqua e Pasquetta”

Torna su
LatinaToday è in caricamento