Latina spuntata e beffata nel finale dalla Torres (1-0): play off sempre più lontani

Una rete di Gjuci al novantesimo piega la resistenza dei pontini, arrivati in Sardegna con a disposizione in attacco il solo Gaeta. Trastevere e Latte Dolce scappano a più 6, mentre domenica al Francioni c'è la Turris

Danno e beffa

Ad otto giornate dalla fine il Latina perde contatto sensibile dalla zona play off, guardando a malincuore alle vicende di Latte Dolce, che si permette il lusso di far cadere in Campania l’imbattuta Turris e il Trastevere, che marca l’undicesimo risultato utile consecutive.  Realtà oggi lontane dai pontini, in base ai risultati conseguitivi e al piglio con cui vivono la categoria. In realtà qualcosa del genere si è visto anche a Sassari, dove, contro la Torres, un attacco decimato (assenze contemporanee di Cunzi, Corsetti e Cardella) lasciava prevedere per compensazione un atteggiamento compensativo più garibaldino. Ma quel 3-5-2, arroccato, ha retto fino al novantesimo, quando una dormita colossale ha mandato di traverso il viaggio di ritorno, appesantito di per sé dalla traversata in traghetto visto che i posti in aereo da Alghero erano esauriti da tempo e perché la Torres aveva rifiutato l’anticipo al sabato. Adesso si fa veramente dura, recuperare sei punti e non sbagliare più non è nelle corde di questo Latina.

Cronaca

Nel primo tempo ha prevalso molto tatticismo, spezzato dai tentativi di Russo e De Martis (da calcio piazzato), su cui Alonzi è stato attento, ripetendosi ancor più nel recupero su Masala. Il portiere ha chiuso la porta anche nella ripresa, in cui Gjucco e Sartor hanno più volto insidiato la porta pontina, pur non arrivando mai a fare paura. Cosa che invece è riuscita, una volta in tutta la partita, a Teraschi, sul cui colpo di testa al 27’, è stato bravo Colombo. Il predominio territoriale dei sardi viene premiato al 90’ su uno degli ultimi palloni buttati in area con la forza della disperazione:  stacca Sartor che colpisce il palo, il tap in vincente è di Gjiuci completamente dimenticato dagli ospiti.  A quel punto, nei restati 5 minuti di recupero, è mancata la forza mentale per reagire.  Domenica al Francioni arriva la Turris ferita e voglioso di riscatto. Sarà così anche per la squadra di Maurizi?

Tabellino

TORRES- LATINA 1-0

TORRES (4-3-3): Colombo; Bilea (16' st Rizzi), Guarino, De Martis, R.Pinna ; Bianco, Russo (16' st Gjuci), Pisanu, Masala (50' st Congiu ); Sartor, Milani (50' st Santarelli). A disp. Vagge, Cossentino, Viale, Fadda, S. Pinna.

All. Mariotti 

LATINA (4-4-1-1): Alonzi; Galasso, Tinti, Cazè da Silva, Atiagli; Teraschi, Del Duca, Fatati (27' st Barberini), Begliuti (47' st Ferri ); Garufi; Gaeta. A disp. Muci, Iorio Forestero, Esposito, Sanna, Cucciardi, Pastore, Mastrone. All. Maurizi 

ARBITRO: Borriello di Arezzo 

MARCATORI: 45' st Gjuci

NOTE: Giornata di pioggia, spettatori 500. Ammoniti Teraschi, Masala, Cazè da Silva, Del Duca, Angoli 11-3. Recupero pt 5; st 5.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Latina: 341 positivi in provincia. Nel Lazio 157 contagi in più in un giorno

  • Coronavirus Latina: salgono a 359 i positivi in provincia. Nel Lazio 123 casi in un giorno

  • Coronavirus Latina, 373 i casi totali in provincia, nel Lazio 3.300 ma 500 guariti

  • I balneari pensano alla stagione estiva: in spiaggia numero chiuso per anziani e soggetti a rischio

  • Coronavirus Latina: due morti e 20 contagi in più in provincia, nel Lazio 167 nuovi casi

  • Coronavirus, l’appello: “Chiudere negozi alimentari e supermercati a Pasqua e Pasquetta”

Torna su
LatinaToday è in caricamento