Canottaggio, Matteo Sartori vola in finale nei Campionati del Mondo Junior a Tokyo

Il giovane canottiere delle Fiamme Gialle, figlio del grande Alessio Sartori, in gara nel doppio con Nicolò Carucci. Domenica 11 agosto la sfida per il titolo mondiale

Finale ai campionati mondiali junior: non si arresta l’ascesa del giovane atleta pontino delle Fiamme Gialle Matteo Sartori. Nella semifinale del doppio Junior, ai Campionati del Mondo in svolgimento a Tokyo, il giovane canottiere figlio del grande Alessio Sartori, in coppia con Nicolò Carucci della Canottieri Gavirate, ha conquista la finalissima che assegnerà le medaglie ma soprattutto il titolo mondiale.

La gara che concedeva ai primi tre classificati il pass per la finale, ha visto l'equipaggio azzurro schiacciare i tedeschi per la prima parte del percorso e lasciarsi sfilare e controllare la seconda posizione nel finale di gara. Insieme a Germania e Italia, passa il turno un agguerritissimo Zimbawe. Nell'altra semifinale passano il turno Australia, Francia e Spagna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Appuntamento a domani 11 agosto alle 12:10 (05:10 in Italia) per la Finale A del doppio Junior. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente nella notte sull'Appia, un morto e due feriti gravissimi

  • Coronavirus, due nuovi casi in provincia: positivi a Latina ed Aprilia

  • Coronavirus: un nuovo caso in provincia. Rilevati in aeroporto 36 positivi dal Bangladesh

  • Coronavirus, 14 casi nel Lazio. Regione: “A Terracina positivo un uomo del Bangladesh”

  • Coronavirus: nel Lazio 920 casi, 19 in più rispetto a ieri e 709 persone in isolamento domiciliare

  • Coronavirus Latina: i contagi crescono ancora, tre nuovi casi in provincia

Torna su
LatinaToday è in caricamento