Canottaggio, Matteo Sartori vola in finale nei Campionati del Mondo Junior a Tokyo

Il giovane canottiere delle Fiamme Gialle, figlio del grande Alessio Sartori, in gara nel doppio con Nicolò Carucci. Domenica 11 agosto la sfida per il titolo mondiale

Finale ai campionati mondiali junior: non si arresta l’ascesa del giovane atleta pontino delle Fiamme Gialle Matteo Sartori. Nella semifinale del doppio Junior, ai Campionati del Mondo in svolgimento a Tokyo, il giovane canottiere figlio del grande Alessio Sartori, in coppia con Nicolò Carucci della Canottieri Gavirate, ha conquista la finalissima che assegnerà le medaglie ma soprattutto il titolo mondiale.

La gara che concedeva ai primi tre classificati il pass per la finale, ha visto l'equipaggio azzurro schiacciare i tedeschi per la prima parte del percorso e lasciarsi sfilare e controllare la seconda posizione nel finale di gara. Insieme a Germania e Italia, passa il turno un agguerritissimo Zimbawe. Nell'altra semifinale passano il turno Australia, Francia e Spagna.

Appuntamento a domani 11 agosto alle 12:10 (05:10 in Italia) per la Finale A del doppio Junior. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aprilia, in due tentano di investire i carabinieri: i residenti lanciano vasi contro i militari

  • Fatture false e riciclaggio: la Finanza scopre un'evasione da 100 milioni. Operazione tra Roma e Latina

  • Aprilia, minacce di morte ai carabinieri in via Francia: convalidati i due arresti

  • Minacce di morte ai carabinieri: Giorgia Meloni in visita alla caserma di Aprilia

  • Si spara con la pistola di ordinanza: muore finanziere in servizio a Gaeta

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

Torna su
LatinaToday è in caricamento