Verso Latina-Frosinone, i sindaci: “Una giornata di grande sportività”

Nota congiunta dei due primi cittadini, Di Giorgi e Ottaviani, alla vigilia di un derby definito ad alto rischio: "L'augurio e l'auspicio è che sia in campo che fuori si possa vivere una giornata di grande passione e sportività"

L'ingresso dello stadio Francioni

E' quasi tutto pronto ormai per il primo derby in serie B tra Latina e Frosinone; un derby che si annuncia molto delicato, per la storica rivalità tra le due squadre e le tifoserie, ma anche guardando l’attuale classifica - che vede i pontini fanalino di coda e i “cugini” ai piani alti” -.

Il Latina-Frosinone in programma domani alle 12.30 allo stadio Francioni, infatti, è stato definito un match “ad alto rischio” e nei giorni scorsi è stato sotto i riflettori soprattutto per la “questione sicurezza” con il Gos della Questura che ha predisposto un apposito piano e specifiche misure organizzative.

IL PIANO DI SICUREZZA DELLA QUESTURA

L’augurio e l’auspicio è che sia in campo che fuori si possa vivere una giornata di grande passione e sportività che sia da esempio sportivo per l’intero Paese” hanno commentato i due sindaci di Latina, Giovanni Di Giorgi, e Frosinone, Nicola Ottaviani, che poche ore prima della partita hanno voluto inviare un comunicato congiunto. “La gara di domani rappresenta un appuntamento molto importante per le due città e per le due Province non soltanto sotto il profilo sportivo ma anche sotto il profilo sociale - si legge nella nota dei due primi cittadini -.

Si tratta, infatti, di un impegno sportivo che, al di là della rivalità campanilistica e sportiva che pure ci deve essere, rappresenta l’occasione per un confronto di alto livello che può essere assimilato ai derby in cui si sfidano le squadre di grandi città come Roma, Torino e Milano. Infatti, con le dovute proporzioni, la partita tra Latina e Frosinone vede confrontarsi due territori contigui con grandi legami e interscambi sotto il profilo economico e sociale.

Siamo convinti che la partita sarà vissuta dalle due tifoserie e dalle due città nel segno di una grande sportività rendendo così onore alla categoria in cui Latina e Frosinone militano”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente ad Aprilia, sono moglie e marito le due vittime travolte da un'auto in via La Cogna

  • Inseguimento e spari in strada: polizia esplode colpi contro l’auto dei rapinatori in fuga

  • Desirée, parla la mamma a Porta a Porta: "Con le cure obbligatorie sarebbe viva"

  • Non paga il pedaggio in autostrada, smascherato: danni per 10mila euro

  • "Madame furto" questa volta non si salva dal carcere: dai domiciliari finisce in cella

  • Trovato con cocaina e hascisc ammette tutto: "Dovevo pagare debiti di droga"

Torna su
LatinaToday è in caricamento