Latina, al Francioni arriva il Castiadas e mister Di Napoli ritrova Nelson

Con il recupero del ghanese un' opzione in più nel 3-5-2 contro i sardi alla disperata ricerca di punti, ma i nerazzurri non possono permettersi ulteriori passi falsi

Casa stregata

Queso pomeriggio alle 14.30 un inedito e se vogliamo anonimo Latina - Castiadas segna la sesta giornata di ritorno al Francioni, sempre più stregato per i pontini. In casa non si vedono vittorie dal lontanto 18 novembre 2018, alla prima panchina Di Napoli. Quattro gol alla Torres e i più a pensare che il cambio della guida tecnica avesse portato subito i frutti. Numeri alla mano, esattamente dopo altre dodici partite, il campionato dice che non era il Parlato il problema della squadra. E se è vero che i confronti sono semplici operazioni numeriche, avulse dal contesto in cui maturano i risultati, la situazione è peggiorata. I punti ottenuti, 16 vs 14, dicono meglio Parlato rispetto a Di Napoli. Quest'ultimo ha cambiato modulo, in campo si sono viste prestazioni qualitativamente più accettabili, ma il risultato conferma che il Latina 2018-2019 rimane una squadra modesta. E siccome nelle stagioni modeste qualche brutta sorpresa ci può sempre scappare, è bene chiudere subito i conti con il discorso salvezza e tornare a vincere in casa, dove è successo solo in tre occasioni (Monterosi, Budoni, Torres), contro le quattro  esterne (Sassari, Artena, Ladispoli, Anzio). 

Avversario

E' un Castiadas di caratura modesta quello che si presenta a Latina, anche se rispetto ai più blasonati avversari ha soltanto 8 punti in meno (30 vs 22) e tanta voglia di risparmiarsi i play out. In più domenica scorsa è arrivata la vittoria rigenerante contro la Torres (2-1). La seconda della gestione Puccica, che aveva esordito il 25 novembre superando sul neutro di Muravera il Flaminia (2-0). Alla vigilia Di Napoli ha proseguito la linea del non presentarsi in conferenza, confermando un silenzio stampa mai annunciato, malgrado la forma dell'ufficialità è l'ultima delle cose che preoccupa nella stagione in corso. 

Il tecnico napoletano potrebbe schierare Nelson, completamente recuperato. Con il ghanese in campo, Di Napoli avrebbe l'ideale quinto mancino di centrocampo nel 3-5-2. Inoltre l'esterno garantirebbe più spinta e velocità, raramente viste nelle trame del Latina. Ai box il mediano Maiorano dopo l'infortunio di Monterosi e il febbricitante Pesce, difensore peraltro utilizzato soltanto 47 minuti in totale nel corso del campionato. 

Gara diretta dal signor Andrea Zanotti della sezione di Rimini. Assistenti Davide Calvarese e Antonio Pizzi, entrambi della sezione di Termoli. Non si prevede certo un grande afflusso, comunque per i pochi intimi che sfideranno il freddo e la probabile pioggia, i botteghini del Francioni apriranno alle 10 fino al fischio di inizio.

Juniores Nazionale

Torna a sorridere la Juniores Nazionale con la vittoria per 7-1 in casa contro la Vis Artena, dopo tre sconfitte consecutive. L’undici di Ciriello fatica in apertura di gara contro la penultima in classifica, subendo il calcio di rigore di Turpeinen che porta avanti i rossoverdi dopo appena sette minuti. Nonostante lo svantaggio e il terreno di gioco pesante per la pioggia, i nerazzurri reagiscono e trovano il pari con il colpo di testa di Franzolini al 26′, per poi operare il sorpasso con Choutil al 32′ del primo tempo. Nella ripresa non c’è storia e, dopo la doppietta di Formica e il sigillo di Chiavegato a cavallo tra il 49′ ed il 62′, c’è gloria anche per i neo entrati Di Vaio e Crepaldi per il 7-1 finale. Nel prossimo turno il Latina farà visita al Città di Anagni, autentica rivelazione della stagione per la zona play off.

Potrebbe interessarti

  • Fumo vietato sulla spiaggia, arriva l’ordinanza “smoke free”. Multe fino a 500 euro

  • Gaeta: al Porto Antico arriva “Seabin”, il maxi bidone galleggiante attira rifiuti

  • Reddito di cittadinanza, selezione dei navigator: l’elenco dei vincitori e degli idonei

  • Decennale dell'Adunata Nazionale degli Alpini: slitta la manifestazione a Latina

I più letti della settimana

  • Terremoto a Roma, scossa avvertita anche in alcune zone di Latina e provincia

  • Mariachiara muore dopo una settimana di coma: arresto cardiaco per un intervento al naso

  • Due capodogli morti a Ponza: la mamma ha cercato di liberare il figlio da una rete da pesca

  • Omicidio Marino, due pentiti raccontano in videoconferenza l’eliminazione del boss

  • Guasto a un treno sulla Roma - Napoli, passeggeri bloccati sull'Intercity soccorsi da Trenitalia

  • Fumo vietato sulla spiaggia, arriva l’ordinanza “smoke free”. Multe fino a 500 euro

Torna su
LatinaToday è in caricamento