Latina calcio, riprendono gli allenamenti in vista dell’Avellino

Dopo un turno di riposo nerazzurri pronti al rilancio in campionato. Domenica trasferta al "Partenio" di Avellino. Buone notizie dall'infermeria

 

 

 

 

Il Latina è pronto a rituffarsi nell’avventura campionato con rinnovato entusiasmo. Quello che ci vuole per dimenticare le ultime due settimane, le più tribolate della stagione. Dopo la scoppola di Andria è arrivato un 2-2 in extremis con il Benevento, in una partita che ha rimarcato il gran cuore della squadra nonostante le difficoltà; un buon appiglio da cui ripartire per Pecchia, al momento impegnato a preparare la trasferta irpina in casa dell’Avellino. Sarà un banco di prova tosto domenica, quello della dodicesima giornata, ma utile per testare lo stato della squadra in un momento topico della stagione.

NON SOLO IL CUORE – Inutile sottolineare che contro la squadra di mister Rastelli, oltre al cuore, bisognerà sfoggiare una prestazione all’altezza, tecnicamente parlando. Bisognerà imporre gioco. Un azzardo forse, perché si va nella tana di lupi davvero pericolosi (e solamente a meno uno dal Latina con 19 punti), ma c’è da difendere la seconda piazza. Bisognerà dimostrare inoltre che il Latina non si trova lassù per puro caso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

IL BOLLETTINO – La squadra ha ripreso ad allenarsi proprio oggi pomeriggio ai campi dell’ex Furgol cavi. Si sono riuniti al gruppo il brasiliano Jefferson, fuori da lungo tempo, e l’esterno sinistro Giacomini. Buone notizie dunque, ma il rovescio della medaglia c’è: contro l’Avellino il tecnico di Lenola dovrà rinunciare agli squalificati Barraco, Milani e Agius, assenze non da poco. A dirigere l'incontro sarà il fischietto palermitano Francesco Paolo Saia, coadiuvato da Gianluca Marcante di Agrigento e Marco Chiocchi di Foligno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Priverno, cluster al centro dialisi: 14 i positivi. La Asl fa il punto della situazione

  • Coronavirus: un morto in provincia, sette nel Lazio e 18 positivi in più

  • Tragedia nelle acque del Circeo: sub accusa un malore in acqua e muore

  • Coronavirus Latina: due nuovi casi positivi in provincia. Muore una donna al Goretti

  • Coronavirus, i contagi tornano a crescere: 7 nuovi casi da nord a sud della provincia

  • Coronavirus: salgono a 549 i casi in provincia. Nel Lazio 20 positivi in più, i dati di tutte le Asl

Torna su
LatinaToday è in caricamento