Le probabili formazioni di Latina-Salernitana: un solo cambio per Vivarini

Dopo le vicende giudiziarie che hanno coinvolto in prima persona il presidente Maietta, che ieri ha rassegnato le dimissioni, la parola passa al campo. Al 'Francioni' arrivano i campani reduci dal poker rifilato alla Ternana. Vivarini conferma il 3-4-3 e rilancia Gilberto al posto di Nica

Dopo una delle settimane più turbolente della sua storia recente, il Latina può finalmente tornare a concentrarsi sul campo. Al 'Francioni' arriva la Salernitana di Sannino. La sfida contrapporrà due squadre che hanno avuto fin qui lo stesso percorso: 16 punti, arrivati con 3 vittorie, 7 pari e 4 sconfitte. Uguali anche i gol realizzati (16), mentre sono 19 i gol subiti dai pontini, tre in più rispetto ai campani. Stanno bene entrambe le squadre, perché se il Latina è reduce da due vittorie di fila, i granata ne hanno rifilati 4 alla Ternana domenica scorsa. Unica incognita vera riguarderà i problemi extracalcistici che i nerazzurri hanno vissuto in questa settimana, con l'operazione Olimpia e le indagini che hanno coinvolto il presidente Maietta, dimessosi ieri sera. Quanto e se incideranno sul campo lo si scoprirà solo fra qualche ora. Di certo la decisione di adottare il silenzio stampa, può essere una soluzione per fare quadrato, e pensare solo alla partita. Sarebbe un peccato, infatti, andare a intaccare certi equilibri tattici ma anche mentali, che la squadra di Vivarini è riuscita con fatica a conquistare nelle ultime settimane. 

QUI LATINA - Nessuna grande novità in formazione. Vivarini non ama cambiare, come è ormai noto ai più. E infatti si ripartirà dal 3-4-3 che ha portato 6 punti nelle ultime due gare. L'unico cambio, forzato, rispetto a sabato scorso riguarda la corsia destra a centrocampo, dove Gilberto sostituirà lo squalificato Nica. Restano a casa i lungodegenti Pinato, De Vitis e Boakye. Timide chance per Brosco, ma il trio Bruscagin-Dellafiore-Garcia Tena resta favorito.

QUI SALERNITANA* - Anche Sannino sembra orientato a non stravolgere la squadra. Torna in squadra Schiavi, dopo un mese di "confino" per motivi disciplinari. Il difensore dovrebbe comporre il terzetto arretrato insieme a Bernardini e Perico. Confermato il centrocampo a cinque, con Della Rocca in cabina di regia, Odjer a fare legna, e Rosina che partirà come mezzala destra per poi galleggiare sulla trequarti a ispirare le due punte Coda e Donnarumma.

Probabili formazioni

LATINA (3-4-3) Pinsoglio; Bruscagin, Dellafiore, Garcia Tena; Gilberto, Bandinelli, Mariga, Di Matteo; Scaglia, Corvia, Acosty. All. Vivarini

SALERNITATA (3-5-2) Terracciano; Perico, Schiavi, Bernardini; Improta, Rosina, Della Rocca, Odjer, Vitale; Coda, Donnarumma. All. Sannino

*fonte: Salernotoday

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Preso con due etti di cocaina dopo un inseguimento, in lacrime davanti al giudice

  • Violenta lite all’autolavaggio, tre arresti per tentato omicidio. Pestato un 48enne

  • Furti di auto col trucco dello "spinotto": confessa uno dei ladri della banda

  • Cinque chili di droga nascosta nell’armadio, impossibile dimostrare che era sua: assolto

  • "Certificato pazzo" in cambio di soldi: un medico della Asl al centro del "sistema"

  • Lo Zecchino d’Oro “canta” anche pontino: terzo posto per un bambino di Sabaudia

Torna su
LatinaToday è in caricamento