Torna il campionato, il Latina riparte dal Verona: Vivarini lancia subito Insigne?

Prima giornata di ritorno contro la capolista dell’ex Pecchia. Il tecnico dei pontini orientato a lanciare dall’inizio l’ex Napoli in attacco con Corvia e Scaglia. Ballottaggio Bruscagin-Gilberto sulla destra. Tra gli avversari occhio al ‘Pazzo’

In attesa che gli ultimi 10 giorni di mercato dicano quale sarà la strada da percorrere, e che a febbraio si conosca il destino della società (il prossimo 16 febbraio ci sarà l’udienza sul fallimento richiesto dalla Procura) il Latina si rituffa nel campionato, lasciato tre settimane fa con la zona retrocessione a un passo, e un girone d’andata da 5,5, stando al giudizio dello stesso tecnico Vivarini.

L’avversario è di quelli complicati, forse il più complicato. Il Verona capoclassifica e destinato ad allungare il distacco sulle inseguitrici. La gara del ‘Francioniì’ sarà la prima occasione che gli uomini dell’ex Pecchia cercheranno di sfruttare per tentare l’allungo. Di contro i pontini, reduci da 7 pareggi consecutivi, tenteranno l’impresa, provando a mantenere immacolato il ‘Francioni’.

QUI LATINA – Vivarini riparte dal collaudato 3-4-3, che non prevede grosse novità, a parte il neo acquisto (l’unico fin qui ufficializzato) Roberto Insigne. Il tridente dovrebbe essere completato da Corvia e da Scaglia, dato per partente fino a qualche giorno fa (destinazione Parma). Unico dubbio a centrocampo sulla corsia di destra, dove Gilberto insidia Bruscagin.

QUI VERONA – Poche novità anche tra i veneti. Pecchia dovrebbe confermare il 4-3-3 con Bessa in cabina di regia al posto dello squalificato Fossati. In avanti occhio al tridente da urlo Luppi-Pazzini-Siligardi.

Probabili formazioni

LATINA (3-4-3) Pinsoglio; Brosco, Dellafiore, Garcia Tena; Bruscagin, Mariga, Bandinelli, Di Matteo; Insigne, Corvia, Scaglia. All. Vivarini

VERONA (4-3-3) Nicolas; Pisano, Bianchetti, Boldor, Souprayen; Zaccagni, Bessa, Romulo; Siligardi, Pazzini, Luppi. All. Pecchia

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Usura e spaccio, Antonio Di Silvio intercettato: "Io non sono uno zingaro come gli altri"

  • Usura, estorsione e spaccio: otto arresti. In carcere anche Antonio Di Silvio

  • Preso con due etti di cocaina dopo un inseguimento, in lacrime davanti al giudice

  • Furti di auto col trucco dello "spinotto": confessa uno dei ladri della banda

  • Cinque chili di droga nascosta nell’armadio, impossibile dimostrare che era sua: assolto

  • Violenta lite all’autolavaggio, tre arresti per tentato omicidio. Pestato un 48enne

Torna su
LatinaToday è in caricamento