Maratona di Latina 2018, tutto pronto per il via. Strade chiuse per i tre percorsi

Ultimi dettagli per la 21esima edizione della manifestazione sportiva in programma per domenica 2 dicembre. Partenza dalle 9.30 in piazza San Marco

E’ tutto pronto ormai per la 21esima edizione della Maratona di Latina che si terrà per le vie del capoluogo domenica 2 dicembre. La tradizionale manifestazione è organizzata dalla Uisp di Latina con il patrocinio del Comune di Latina, del Parco Nazionale del Circeo e della Regione Lazio.

Oltre ai canonici 42 chilometri e 195 metri, altre due sono le distanze su cui potranno cimentarsi gli appassionati che non vorranno mancare all’evento: la prima è quella della gara competitiva di 10 chilometri, riservata anch’essa – come la Maratona – agli atleti in regola con la certificazione medico sportiva per attività agonistica, mentre la seconda è la Stracittadina di 2 chilometri aperta a tutti e dedicata in particolare ai ragazzi delle scuole.

“La Maratona – dichiara il sindaco di Latina Damiano Coletta – ha contribuito negli anni a promuovere la nostra città, richiamando tante persone che approfittano della manifestazione per visitare Latina e scoprire un territorio ricco di storia e di bellezze naturali. La Maratona rappresenta un veicolo di valori fondamentali quali la socialità, la partecipazione, la solidarietà e il rispetto che da sempre stanno a cuore all’Amministrazione comunale. Si è saputa ritagliare uno spazio importante nel calendario degli eventi podistici nazionali, rendendo merito all’encomiabile impegno dei promotori e al comitato territoriale dell’UISP, la cui iniziativa è frutto di passione, disponibilità e professionalità”.

Le strade chiuse al traffico

Le tre distanze saranno presidiate dalle Forze dell’Ordine in collaborazione con la Protezione Civile, e molte strade risulteranno interdette al traffico per la durata dell’evento. “E’ fondamentale – interviene Tommaso Dorati, direttore generale della Maratona – che tutti, dagli organi di stampa ai semplici cittadini, anche tramite i social network collaborino affinché le persone sappiano quali strade sono chiuse e optino per una viabilità alternativa, che il percorso scelto consente senza creare disagio alla popolazione.

Per la lunghezza del percorso e per la particolarità della manifestazione sono previste interruzioni consistenti della circolazione su via Isonzo da ponte Isonzo alla strada Litoranea, su strada Litoranea da Borgo Grappa all’incrocio con via Isonzo, nonché da quest’ultimo all’incrocio con Borgo Sabotino, sul lungomare da Capoportiere a Rio Martino e da Foceverde a Capoportiere, su via del Lido dall’incrocio con Via Nascosa in direzione mare. Inoltre saranno chiuse al traffico durante il passaggio degli atleti Via Filippo Ferrazza, Via  Dottori, Via Tosi, Via Modigliani, Viale De Chirico, Via Campania, Via Toscana, Via Trentino, Via dell’Agora, Via Polusca, Via Isonzo, Via Marconi e Corso della Repubblica. Sul lungomare, in particolare, dall’incrocio l’altezza della Strada Casilina Sud sino a Capoportiere la circolazione sarà interdetta dalle ore 10,30 alle ore 11,30 circa.

Al fine di limitare al massimo i disagi, si consiglia quindi l’utilizzo di percorsi alternativi per chi si deve muovere in auto. Colgo l’occasione per ringraziare le Istituzioni e gli uffici, in particolar modo il Settore Viabilità della Provincia di Latina, che con impeccabile professionalità e impagabile disponibilità ha fornito le condizioni per lo svolgimento della manifestazione”.

Gli atleti stanno provvedendo al ritiro pettorali presso lo store di via Piave di Sport ‘85 che, insieme a Mapei e Icar Renault è tra gli sponsor storici della Maratona di Latina.

Partenza da piazza San Marco

La Maratona vedrà una partenza unica per le tre distanze previste fissata alle ore 9,30 da piazza San Marco, dove è previsto anche l’arrivo della manifestazione. Sul sito www.maratonadilatina.it tutte le informazioni nel dettaglio in merito all’articolazione del percorso, alle strade chiuse e agli orari di passaggio degli atleti, oltre alle indicazioni specifiche per gli atleti partecipanti.

I tre percorsi

Corso della Repubblica, Viale XXI Aprile, Viale Medaglie d’oro, Piazza della Libertà, Via Costa, Via Umberto I, Viale Gramsci, Piazza San Marco (termine stracittadina Km. 2,000) Corso della Repubblica, Via Marconi, Via Isonzo, Via Regione Veneto (andata e ritorno), Via Isonzo, alla rotonda di Via Isonzo/S.S. Pontina la manifestazione si divide in due:
1. i partecipanti alla Competitiva di Km. 10,500 proseguono percorrendo:Via Filippo Ferrazza, Via Gerardo Dottori, Via Tosi, Via San Marino, Via Campania, Via Toscana, Via Trentino, Via dell’Agora, Via Polusca, Via Isonzo, Via Marconi, Corso della Repubblica, Piazza San Marco (arrivo).
2. i partecipanti alla Maratona di Km. 42,195 proseguono percorrendo:Via Isonzo, Strada Litoranea, Strada Casilina Sud, Strada Lungomare, Strada Colmata la Fossatella, Strada di Fogliano, Strada Litoranea, Strada Zi Maria, Strada della Segheria, Via Isonzo, Via Filippo Ferrazza, Via Gerardo Dottori, Via Tosi, Via San Marino, Via Campania, Via Toscana, Via Trentino, Via dell’Agora, Via Polusca, Via Isonzo, Via Marconi, Corso della Repubblica, Piazza San Marco (arrivo).
Arrivo: Piazza San Marco Latina alle ore:
– Stracittadina Km. 2,000 il 1° alle ore 9,35 circa
– Competitiva Km. 10,500 il 1° alle ore 10,00 circa, l’ultimo alle 10,45 circa
– Maratona Km. 42,195 il 1° alle ore 11,45 circa, l’ultimo alle 15,30 circa

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Fermato un tir sulla Pontina: trasportava 28mila litri di gasolio di contrabbando

  • Cronaca

    Traffico di droga, arrestato Giancarlo Massidda: tra i 100 latitanti più pericolosi

  • Cronaca

    Vertenza Corden Pharma: ieri incontro al Mise. Oggi un tavolo con l'assessore regionale

  • Cronaca

    Rogo al Tmb Salario, gli impianti del Lazio in soccorso di Roma: Aprilia contraria

I più letti della settimana

  • Incidente tra Smart e tir sulla Pontina: morte cerebrale per il 20enne alla guida dell'auto

  • Perde il controllo dell'auto e finisce fuori strada: muore Alessandro Amati

  • Scoperto a rubare in casa prende a calci e pugni il proprietario, bloccato dai residenti

  • Ancora un incidente sulla Pontina: cinque veicoli coinvolti, tre i feriti

  • Investito in via Epitaffio da un'auto pirata: scattano le ricerche

  • Compra un Gratta e Vinci e si porta a casa 500mila euro: la fortuna bacia Latina

Torna su
LatinaToday è in caricamento