Tragedia alla Mezza maratona: cordoglio della Uisp per la morte di Ciro Imparato

Il dramma al termine della gara organizzata per domenica 15 dicembre. Comitato Territoriale Uisp di Latina. “Ciro era un componente della nostra famiglia”

Tutto il mondo del podismo pontino è in lutto per la prematura scomparsa di Ciro Impararto, il runner che ha perso la vita ieri, domenica 15 dicembre, dopo un malore al termine della Mezza maratona di Latina. La notizia della sua scomparsa ha lasciato sconvolta la comunità della provincia, e non solo gli appasionati di sport. 

La tragedia si è consumata al termine dei 21 chilometri della gara; purtroppo per Ciro inutili si sono rivelati i soccorsi. Per chiarire le cause del decesso bisognerà attendere i risultati dell'autopsia dalla Procura che ha aperto un fascicolo. 

Cordoglio è stato espresso anche dal Comitato Territoriale Uisp di Latina. “Ciro era un componente della nostra famiglia - si legge in una nota -. Un amico di tutti, tanto amato per la sua passione e la sua simpatia. Lascerà un vuoto incolmabile in ognuno di noi. A nome di tutti i tesserati e dei vertici nazionali e regionali dell’Uisp siamo vicini ai suoi cari, alla sua compagna Daniela e alla Podistica Pontinia, la sua società”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due giovani fermati in auto, i parenti raggiungono la Questura e protestano: un agente ferito

  • Latina, due rapine in un'ora: colpiti un alimentari e un tabaccaio. Pestaggio al titolare

  • Truffe, ecco come raggiravano gli anziani: la telefonata tra una vittima e l'indagato

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

  • Vincenzo Rosato perde la vita in un incidente a Pomezia, cordoglio per la morte del medico

  • Mega incidente sull'Appia a Sabaudia, auto si ribalta: sei feriti

Torna su
LatinaToday è in caricamento