Nuoto, camopionato regionale Fisdir: ancora medaglie per gli atleti dell’Aquaria

Risultati importanti per i ragazzi della società pontina alla gara di Fiuggi: un oro e un argento per Giuseppe Rufo al suo esordio nel settore agonistico; ottimo secondo posto per Sara Stocco

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

Si è svolta a Fiuggi la seconda tappa del campionato regionale FISDIR Lazio – XIV Meeting Croce Rossa Italiana - che ha visto scendere in acqua atleti di diverse società del Lazio.

La squadra dell'Aquaria orfana di Raffaele Colimodio, ai box per un problema fisico, si è presentata all'impianto della piscina comunale di Fiuggi con l'intenzione di migliorare i record personali e guadagnare punti da sommare alla classifica generale.

Giuseppe Rufo, al suo esordio nel settore agonistico, ha riportato a casa un argento nei 50 mt Dorso ed un oro nei 50 mt Rana, mentre Sara Stocco ha conquistato un argento nei 25 mt Stile Libero. Buona la performance della Stocco anche nei 25 mt Dorso che l’ha vista sfiorare la seconda medaglia con un quarto posto.

I due tecnici Paolo Bonaccorso e Alessandra Marinelli si dicono estremamente soddisfatti del lavoro svolto finora e dell’impegno che i ragazzi mettono nell’attività, sia in allenamento che in gara: “Siamo sempre contentissimi dei risultati ottenuti, i ragazzi credono molto in quello che fanno e si impegnano al 100%, lo sport insegna loro a confrontarsi prima di tutto con sé stessi. Ora guardiamo ai campionati italiani FISDIR che si terranno ad Agropoli (SA) dall’11 al 13 Maggio e al campionato regionale a Montalto di Castro domenica 20 Maggio”.

Torna su
LatinaToday è in caricamento