Pallavolo, Andreoli eliminata dalla Coppa Italia: 3 a 0 da Macerata

Si conclude subito l'avventura del Latina in Coppa Italia con una netta sconfitta subita dalla Lube. Dicembre da dimenticare per i pontini: unica nota positiva i quarti di finale in Coppa Cev

Niente da fare per l’Andreoli; al Palafontescodella si chiude per lei l’avventura in Coppa Italia. Troppo forte la Lube Banca Marche che in una partita ben giocata ha rifilato al Latina un secco 3 a 0. I padroni di casa hanno concesso ben poco agli avversari; Prandi ha provato ad alternare tutti i suoi uomini per trovare nuove risorse dalla panchina ma è riuscito a giocare alla pari sono in alcuni tratti del match. E i numeri della partita parlano chiaro: sul conteggio dei muri è chiara la differenza espressa in campo con 12 per la Lube (4 Starovic, 3 Travica e Podrascanin) e uno solo dell’Andreoli con il conseguente 58% (70% il primo set) in attacco contro il 41%.

Si conclude così per l’Andreoli un mese di dicembre avaro di vittorie anche se c’è da annotare il passaggio ai quarti di Coppa Cev con la doppia vittoria sull’Aich Dob. Mentre per la Lube continua con la semifinale al Forum di Assago (MI) di sabato contro Modena che ha rovesciato il 2-0 iniziale a Piacenza vincendo il tiebreak.

LA PARTITA - Silvano Prandi schiera Sottile in regia e Jarosz opposto, Gitto e Verhees centrali, Rauwerdink e Fragkos schiacciatori e Rossini libero. Alberto Giuliani risponde con Travica al palleggio e Starovic opposto, Podrascanin e Stankovic al centro, Zaytsev e Parodi schiacciatori, Henno libero.

PRIMO SET - Sui servizi di Parodi, contrattacco di Starovic, errori di Troy e Cisolla, ace di Parodi, 6-2 e Prandi chiama tempo. Ace di Cisolla (6-4), contrattacco di Zaytsev: 8-4. Ace di Podrascanin e Travica di prima intenzione (11-5) e timeout Latina. Si prosegue con il cambio palla fino al 16-10 del secondo tempo tecnico. Dentro Fragkos e Gitto, muro di Podrascanin, dentro Noda, contrattacco di Zaytsev (22-14), rientra Cisolla sul 23-15, contrattacco di Noda (24-18) e il set si chiude con un errore al servizio di Cisolla sul 25-18.

SECONDO SET - Prandi conferma Gitto, muro di Parodi (2-0), errore di Zaytsev, contrattacchi di Cisolla e Troy (2-4) e Giuliani ferma il gioco. Muro di Stankovic (4-4), Starovic (6-5) per l’8-7 del primo tempo tecnico. Muro di Travica (10-8), contrattacco dei pontini (13-13), errore di Verhees (15-13) per il 16-14 del secondo set tecnico. Secondo tocco di Travica, 17-14 e Prandi chiama tempo. Muro di Podrascanin (18-14) dentro Noda, muro di Stankovic (20-15), sul 23-18 timeout Andreoli. Il secondo set si chiude con un primo tempo della Lube sul 25-20.

TERZO SET - Patriarca, Fragkos e Noda in campo, fallo fischiato a Patriarca ed errore di Troy (4-2), contrattacco di Troy (5-5), errore dell’americano 8-6. Errore di Noda (9-6), muro Lube (12-8) e timeout per i pontini. Ace di Troy (12-10), doppio ace di Travica 16-12 per il secondo tempo tecnico. Errore di Podrascanin e contrattacco di Noda (16-15), Parodi (18-15), contrattacco da seconda linea di Troy (21-20), sul 24-22 i pontini chiamano tempo, dopo il servizio out di Zaytsev è Giuliani a fermare il gioco (24-23). Si riprende con una seconda linea di Starovic che chiede il match sul 25-23.

Lube Banca Marche Macerata-Andreoli Latina 3-0 (25-18, 25-20, 25-23)

Lube Banca Marche Macerata: Podrascanin 8, Travica 6, Parodi 10, Stankovic 8, Starovic 15, Zaytsev 10; Henno (L). N.e Lampariello, Kooy, Pajenk, Monopoli, Randazzo. All. Giuliani

Andreoli Latina: Rauwerdink 1, Patriarca 3, Troy 17, Cisolla 5, Verhees 2, Sottile 1; Rossini (L), Noda 8, Gitto 6, Fragkos 2. N.e. Jarosz, Guemart, M.Prandi (L). All. S.Prandi

Arbitri: Saltalippi, Vagni

Spettatori 2017 per un incasso di 10.340 euro

Durata set: 23‘, 27‘, 29’. Tot. 1h19’

Macerata: Battute vincenti 1, battute sbagliate 10, muri 12, errori 15, attacco 58% 

Andreoli Latina: bv 2, bs 10, m 1, e 16, a 41%

MVP Sasa Starovic

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aprilia, in due tentano di investire i carabinieri: i residenti lanciano vasi contro i militari

  • Fatture false e riciclaggio: la Finanza scopre un'evasione da 100 milioni. Operazione tra Roma e Latina

  • Aprilia, minacce di morte ai carabinieri in via Francia: convalidati i due arresti

  • Si spara con la pistola di ordinanza: muore finanziere in servizio a Gaeta

  • Minacce di morte ai carabinieri: Giorgia Meloni in visita alla caserma di Aprilia

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

Torna su
LatinaToday è in caricamento