Volley A1, Andreoli: dal mercato spuntano Cisolla e Prandi junior

L'Andreoli ha concretizzato gli acquisti di questi ultimi giorni di volley mercato. Saranno Alberto Cisolla e Prandi junior a completare il roster dell'Andreoli Latina 2012/2013

 

Adesso il roster dell’Andreoli Latina è davvero competitivo e pronto a dare battaglia in campionato come in Coppa Cev. Gli acquisti delle ultime ore si preannunciano come una garanzia per Silvano Prandi; uno è il pluridecorato azzurro schiacciatore Alberto Cisolla, l’altro (suo figlio) ricopre il ruolo di libero. E se buon sangue non mente …

 

“CISOLLA STORY” – È stato per una vita azzurro Alberto Cisolla, ben dieci anni con addosso la casacca della nazionale. Esordisce il 29 novembre 2000 a Trento in Italia-All Stars 2-3, mentre l’ultima gara è stata all’Europeo di Istanbul nel 2009 (Italia-Finlandia 3-0). Ha conquistato l’argento alle Olimpiadi di Atene 2004, l’argento alla Word cup 2003, il bronzo alla Grand champions cup 2005, due argenti ed un bronzo alla World League (oltre l’oro al Campionato europeo 2005 di Roma dove è stato eletto miglior giocatore del torneo). Un acquisto del genere non può che far lievitare la caratura tecnica del roster pontino. Ricoprirà il ruolo di schiacciatore insieme a Rauwerdink, Noda e Fragkos (un quartetto di attaccanti a dir poco ben assortito).

 

PRANDI JR – L’altro nuovo è Max Prandi. Nato a Padova il 21 luglio 1989 proviene da una stagione nel club Italia, il laboratorio federale dove crescono i giovani campioni. Ha iniziato la carriera nelle giovanili del Cuneo; nel 2007/08 ha esordito in A1 con la formazione allenata dal padre Silvano. Poi le strade si sono divise e il giovane Prandi, chiamato in estate a vestire la maglia della nazionale juniores nel sei nazioni, si è spostato prima a Cavriago, poi a Massa e Bastia Umbra (tutte formazioni di A2), per poi essere chiamato a far parte del progetto Fipav.

 

 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sull'Appia tra un'auto e un camion: la vittima è Maria Angela Parisella

  • Novembre 1985: l'atroce delitto di Rossella Angelico. Latina la ricorda intitolandole una rotonda

  • Maltempo, tragedia sfiorata: cade un albero su un'auto in transito

  • Due rapine in un'ora a Latina: bandito a segno in via Cisterna, il colpo salta a Santa Maria

  • Tragedia a Latina: un uomo si toglie la vita sparandosi con un'arma da fuoco

  • Operazione Astice secondo atto: nuovi arresti a Latina

Torna su
LatinaToday è in caricamento