Pallavolo, Latina-Piacenza: volata per la Coppa Italia

Domani al Palabaianchini l'Andreoli affronta la Copra Elior Piacenza. È sfida ai vertici per decretare chi accederà alle finali di Coppa Italia

L’Andreoli viene dalla bella vittoria in Coppa Cev con gli austriaci dell’Aich Dob ed è quindi carica per affrontare l’impegno di campionato con Piacenza. Sarà una sfida decisiva (domani ore 18) per le sorti della Coppa Italia; l’obiettivo prefissato in casa Andreoli è arrivare tra le prime quattro del campionato per giocare in casa i quarti di finale della competizione, a partire dal prossimo 26 dicembre: ““Piacenza è una buona squadra – ha commentato il centrale Carmelo Gitto - sarà stimolata a voler conquistare il quarto posto che sta contendendo a noi e Vibo. Dobbiamo vincere per arrivare tra le prime quattro e giocarci i quarti di Coppa Italia in casa. Hanno un organico completo e da poco possono contare anche su Simon. Sarà una sfida difficilissima”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

MENO ZLATANOV E OGURCAK – La squadra romagnola dovrebbe fare a meno di due dei suoi elementi portanti, ovvero Zlatanov (forse recupera ndr) e Ogurcak. Ma dispone di frecce letali al suo arco. Nel mercato estivo è stata molto attiva: sono arrivati infatti Alessandro Fei e Frantisek Ogurcak dalla Sisley, Gabriele Maruotti da Roma, Luca Vettori e l’ex Maurizio Latelli dal Club Italia, l’ex Luciano De Cecco da Monza e si è sbloccato il “caso” Simon. “Piacenza è molto forte, – ha detto Stefano Patriarca -  ha nel proprio organico dei campioni. Verranno per fare risultato pieno. Noi dovremo affrontare la gara senza paura e approfittare di giocare davanti al nostro pubblico. Dobbiamo farlo con il piglio giusto di chi vuole arrivare tra le prime quattro”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Priverno, cluster al centro dialisi: 14 i positivi. La Asl fa il punto della situazione

  • Coronavirus: un morto in provincia, sette nel Lazio e 18 positivi in più

  • Tragedia nelle acque del Circeo: sub accusa un malore in acqua e muore

  • Coronavirus Latina: due nuovi casi positivi in provincia. Muore una donna al Goretti

  • Coronavirus, i contagi tornano a crescere: 7 nuovi casi da nord a sud della provincia

  • Coronavirus: salgono a 549 i casi in provincia. Nel Lazio 20 positivi in più, i dati di tutte le Asl

Torna su
LatinaToday è in caricamento