Pallavolo, si torna a giocare: la Top Volley attesa nella “tana” della Lube

Dopo una lunga pausa, gli uomini di coach Tubertini impegnati questa sera nella difficile trasferta a Civitanova Marche

(foto Paola Libralato)

Dopo una lunga sosta la Top Volley Latina torna in campo: questa sera, 7 novembre, alle 20.30 gli uomini di coach Tubertini saranno ospiti, nel turno infrasettimanale, della Cucine Lube Civitanova. 

I pontini arrivano alla partita di stasera dopo il debutto casalingo pirotecnico con il Perugia (2-3) e dopo aver osservato il turno di riposo che quest’anno il campionato prevede. Sarà ora un tour de force quello che attende la Top Volley che dopo la Lube domenica 10 novembre alle 18 a Cisterna di Latina riceverà la visita del Monza e a seguire, mercoledì 13 novembre, sarà impegnata a Modena e poi di nuovo in casa con Ravenna. 

“Arriviamo alla partita con la Lube dopo una pausa piuttosto lunga che però reputo positiva visto che ci ha permesso di lavorare e di continuare a conoscerci visto che i giocatori impegnati con le Nazionali ci hanno raggiunto in extremis - ha chiarito il coach Lorenzo Tubertini -. Mi aspetto una Lube con qualche modifica nel sestetto rispetto a quello con cui sono scesi in campo in occasione della Supercoppa, un appuntamento in cui non hanno ottenuto quello che volevano e per questo sono sicuro che avranno vissuto un periodo di avvicinamento con più di qualche pressione. Con la delusione della Supercoppa avranno quindi l’obbligo di tornare subito al successo.

Cosa mi aspetto? Partite con avversari di alto livello in avvio di stagione per noi sono utili perché ci portano immediatamente a confrontarci con quel tipo di pallavolo e sono convinto che dovremo continuare a giocare con l’obiettivo di mantenere alto il nostro rendimento così che il risultato possa essere una conseguenza del gioco che esprimiamo in campo”.

Le due squadre si sono affrontate finora 51 volte con il bilancio che pende dalla parte dei padroni di casa con 42 successi mentre la Top Volley è alla ricerca della decima vittoria con la Lube. I padroni di casa hanno recuperato Bruno in occasione della Supercoppa ma il risultato non è stato positivo per la formazione marchigiana visto che hanno subìto l’eliminazione in semifinale, steccando di fatto il primo obiettivo stagionale anche se, nonostante tutto, grazie al match in più giocato in Regular Season, la Lube è sola in vetta a quota nove punti.

“Il match con Latina sarà importante per riscattare subito la sconfitta in Supercoppa e per prosegue la marcia positiva in SuperLega dopo le vittorie ottenute nelle prime tre giornate - aggiunge Enrico Diamantini (Cucine Lube Civitanova) -. Stiamo lavorando duramente per crescere nel nostro livello di gioco e giovedì sarà una prova fondamentale anche in vista del big match con Perugia di domenica prossima. Pensiamo però ad una gara alla volta, ora è il momento di concentrarci su Latina”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sull'Appia tra un'auto e un camion: la vittima è Maria Angela Parisella

  • Gatto incatenato e maltrattato: la segnalazione a Latina

  • Cimitero di auto rubate in un terreno: scompare il materiale sequestrato

  • Due rapine in un'ora a Latina: bandito a segno in via Cisterna, il colpo salta a Santa Maria

  • Tragedia a Latina: un uomo si toglie la vita sparandosi con un'arma da fuoco

  • Tragico incidente a Terracina, auto contro un camion: muore una donna

Torna su
LatinaToday è in caricamento