Pallavolo, ultima partita di campionato: la Top Volley in trasferta a Padova

Si chiude con la gara contro la Kioene la stagione regolare di Latina, che ha conquistato la salvezza con 4 turni di anticipo

Ultima partita della stagione regolare di Superlega per la Top Volley Latina che domani, 24 marzo alle 18, fa visita alla Kioene Padova. Play-off già conquistati per i padroni di casa e salvezza già in cassaforte da quattro giornate per Daniele Sottile e compagni. Si tratta della sfida numero 26 tra le due formazioni nella massima serie nazionale di pallavolo con 14 vittorie della formazione laziale e 11 di quella padovana: mentre la Top Volley vuole continuare a giocare con grande intensità, così come ha confermato contro Sora recuperando e vincendo (2-3) dallo svantaggio di 2-0 e con Verona annullando ben 12 match point, Padova dal canto suo può ancora provare a conquistare il settimo posto e per farlo dovrà vincere da tre punti e sperare nella sconfitta piena di Monza con qualsiasi risultato, ma può prevalere anche al tie break se Monza cade 3-0 o 3-1.

La vigilia in casa Latina

“Inutile nasconderlo, non ci sono partite facili in questa SuperLega e devo dire che questo campionato per noi è stato molto positivo perché abbiamo conquistato l’obiettivo che la società voleva ma nonostante questo abbiamo continuato a spingere per portare avanti il percorso di crescita che ci ha indicato il coach - chiarisce Filip Gavenda, opposto slovacco della Top Volley Latina al primo anno in Italia - Contro Padova non sarà una partita facile perché giochiamo contro una squadra qualificata per i play off che è più avanti di noi in classifica ma nonostante questa differenza cercheremo comunque di fare la nostra partita così come abbiamo fatto con Verona, match in cui abbiamo giocato al massimo annullando anche un grande numero di match point ai nostri avversari, questo testimonia la nostra determinazione e la nostra grinta, una costante che ci ha accompagnati per tutta la stagione. Personalmente questo campionato è stato molto utile per crescere e confrontarmi con l’altissimo livello della SuperLega”.

La vigilia in casa Padova

“Dovremo giocare la sfida di Latina al massimo delle nostre capacità - aggiunge Nicolò Bassanello della Kioene Padova - il fatto di essere già qualificati per i play off non ci deve indurre ad avere cali di concentrazione, soprattutto perché la matematica dice che possiamo ancora arrivare al settimo posto. Inoltre la domenica successiva ci sarà già la prima sfida dei Quarti di Finale, per cui sarà anche un test di preparazione rispetto alle prossime gare che saranno sicuramente complicate, a prescindere dall’avversario che dovremo affrontare”. Il match verrà arbitrato da Pozzato e Simbari, terzo arbitro Libardi (addetto al video check Spiazzi, segnapunti Acciavatti). La partita verrà trasmessa in diretta streaming a pagamento su Lega Volley Channel e in diretta radiofonica su Radio Antenne Errecì (Cisterna di Latina).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tappa di #Accendiamoilrispetto

Il lunedì dopo la partita è in programma la tappa del progetto etico nelle scuole #Accendiamoilrispetto di Top Volley Latina in partnership con AbbVie. Daniele Sottile, capitano e palleggiatore della squadra di Latina, insieme a Nicolò Bassanello ed Enrico Lazzaretto della Kioene Padova, alle 11 saranno presso la scuola media “Tomaso Albinoni” di via Genova a Selvazzano Dentro per parlare insieme e sensibilizzare gli studenti alla tematica del cyberbullismo. Insieme agli esperti di AbbVie ci saranno anche l’assessore allo sport del Comune di Padova Diego Bonavina, avvocato in diritto sportivo e direttore del comitato scientifico dell’università Uni San Raffaele di Roma, mentre per la Questura sarà presente il commissario della Polizia di Stato della Questura di Padova Alberto Cattelan.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sull'Appia, scontro tra auto e moto: la vittima è Sacha Carnevale

  • Violenza sessuale nello studio di una professionista, arrestato un giovane di 21 anni

  • Coronavirus Latina: dopo due giorni a zero, un nuovo caso in provincia. Calano i ricoverati

  • Sabaudia, parcheggi a pagamento in centro e sul lungomare: le tariffe dall’8 giugno

  • Coronavirus: un solo caso in provincia, 11 nel Lazio con 72 guariti in 24 ore

  • Coronavirus: 5 nuovi contagi nel Lazio. Aumenta anche il numero delle persone guarite

Torna su
LatinaToday è in caricamento