Pallavolo, Latina torna a vincere: Castellana battuta in tre set al PalaBianchini

Grande prova della Taiwan Excellence che davanti al proprio pubblico supera i pugliesi in poco più di un'ora. Savani miglior giocatore in campo. Coach Di Pinto: "Oggi dovevamo solo vincere, vincere per dare un segnale che non ci siamo persi"

Inizia nel migliore dei modi il 2018 della Taiwan Excellence che torna alla vittoria e lo fa con una grande partita. In poco più di un’ora, nella gara valida per la seconda giornata di ritorno della Superlega UnipolSai, Latina supera in tre set la Bcc Castellana Grotte. Una partita a senso unico con i padroni di casa che hanno impresso subito il loro ritmo di gioco non facendo mai entrare in partita Castellana. Grande prova della Taiwan Excellence che davanti al proprio pubblico supera i pugliesi in poco più di un'ora. Savana miglior giocatore in campo. Coach Di Pinto: "Oggi dovevamo solo vincere, vincere per dare un segnale che non ci siamo persi"

Ottima la prova di tutti gli atelti pontini con Savani premiato come MVP autore di 15 punti insieme a Starovic. Tutti i fondamentali a favore dei pontini ad iniziare dagli ace, 6-1 ai muri 6-1 per finira con l’attacco chiuso con il 60% di efficienza contro il 42%. Già domenica alle 18 si torna a giocare al PalaBianchini con la BioSì Indexa Sora.

La partita

Giuseppe Lorizio schiera Paris al palleggio e Tziomakas opposto, Costa e De Togni centrali, Canuto e Moreira schiacciatori, Cavaccini libero. Vincenzo Di Pinto risponde con Sottile in regia e Starovic opposto, Gitto e Rossi al centro, Savani e Maruotti di banda, Shoji libero.
PRIMO SET - Muro di Gittoo (2-0), ace di Savani (4-1), contrattacco di Maruotti, 7-3 e timeout richiesto da Lorizio. Muri di Savani e Gitto e primo tempo di Gitto, 12-5 e Castellana ferma il gioco. Primo tempo di Rossi (17-9), infrazione di Paris (20-11), ace di De Togni (22-15) e Maruotti chiude 25-16.
SECONDO SET - Lorizio ruota la formazione nel secondo set, doppio contrattacco di Maruotti (5-3), ace di Starovic, 9-6 e timeout richiesto da Castellana. Si torna in campo con un altro ace di Starovic e invasione aerea di Paris (11-6), contrattacco di Canuto (11-8), ace di Savani (13-8), contrattacco di Moreira (13-10), Rossi di prima intenzione (15-10), dentro Rossatti, contrattacco di Starovic, 16-10 e Lorizio ferma il gioco. Si riprende con un muro di Rossi (17-10), muro e contrattacco di Starovic (20-11) dentro Garnica, ancora Starovic in attacco (21-11), primo tempo di Costa (24-15) e Savani chiude 25-15.
TERZO SET -  Nel terzo Lorizio inserisce Ferraro, set inizia con un ace di Savani e contrattacco di Starovic (3-0), primo tempo di Rossi ed errore di Canuto (6-1), errore di Maruotti (6-3), contrattacco di Starovic (9-4), incomprensione nel campo di Latina (13-10), dentro Corteggiani che mette a segno l’ace del 20-15 e Castellana chiede tempo. Dentro Ishikawa per il servizio e Huang per la difesa e Savani chiude 25-20.

I tabellini

Taiwan Excellence Latina-Bcc Castellana Grotte 3-0 (25-16, 25-15, 25-20)
Taiwan Excellence Latina: Rossi 8, Starovic 15, Savani 15, Gitto 7, Sottile, Maruotti 10; Shoji (L), Corteggiani 1, Huang, Ishikawa. Ne: Le Goff, De Angelis, Kovac. All. Di Pinto
Bcc Castellana Grotte: Paris 1, Moreira 11, De Togni 3, Tzioumakas 8, Canuto 5, Costa 3; Cavaccini (L), Rossatti 2, Garnica, Ferraro 1. Ne: Cazzaniga, Hebda, Pace (L), Zauli. All. Lorizio
Arbitri: Turtù, Saltalippi
Durata set: 21‘, 22‘, 26‘; totale 1h09’
Spettatori: 949
Latina: battute vincenti 6, battute sbagliate 14, muri 6, errori 17, attacco 60% Castellana: bv 1, bs 12, m 1, e 19, a 42%
MVP: Cristian Savani

I commenti

Cristian Savani: “Stasera è uscita fuori la squadra, è stata una vittoria importantissima. Siamo stati molto bravi, siamo partiti subito molto forte. Ma abbiamo fatto solo un passetto”.
Vincenzo Di Pinto: “Oggi dovevamo solo vincere, vincere per dare un segnale che non ci siamo persi. Abbiamo fatto un’ottima partita. Ora bisogna parlare il meno possibile e fare i fatti”.
Giuseppe Lorizio: “Credo che Latina abbia messo in campo il suo ritmo e noi gli abbiamo dato una mano; ci siamo un po’ spenti. Latina è una squadra costruita per le sfere alte della classifica, una sconfitta su questo campo ci sta”.
Matteo Paris: “Abbiamo fatto la peggiore partita della stagione, peccato perché venivamo da due ottime partite”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Migranti sfruttati, il gip ha deciso: restano tutti in carcere

  • Cronaca

    Gaeta, arrestato ladro di ruote d'auto: bloccato dai carabinieri dopo un inseguimento

  • Green

    Inquinamento: 12 giorni di superamento dei limiti a Latina. Presentato "Mal’aria 2019"

  • Cronaca

    Avvocati alle urne, nel primo giorno hanno votato 724 professionisti

I più letti della settimana

  • Caporalato, arrestato il segretario provinciale di Fai Cisl. Sindacato: “Siamo sconcertati”

  • Caporalato: sgominata organizzazione. Coinvolto anche un sindacalista

  • Nonnismo a Latina, Samantha Cristoforetti "smonta" il caso: "Ecco il mio battesimo del volo"

  • Nonnismo, la denuncia dell'allieva Giulia contro la scuola di volo di Latina

  • Caporalato, operazione “Commodo” della Squadra Mobile: chi sono i sei arrestati

  • Voragine sulla Pontina, ritrovato il cellulare di Valter Donà

Torna su
LatinaToday è in caricamento