Pallavolo, vittoria casalinga nel derby contro Sora: secco 3-0 della Taiwan Excellence

Secondo successo consecutivo davanti al pubblico del PalaBianchini in questo 2018 per Latina che si aggiudica anche la gara contro la BioSì Indexa Sora. Savani ancora migliore in campo

Seconda vittoria consecutiva in questo 2018 - dopo quella con Castellana Grotte - per la Taiwan Excellence che supera in tre set la BioSì Indexa Sora nel derby del PalaBianchini.

Latina si aggiudica così i tre punti nella partita valida per la 16ma giornata della Superlega UnipolSai, terza del girone di ritorno al termine di una gara non semplice e con molte insidie. Sono stati bravi infatti i pontini a rovesciare a proprio favore gli ultimi due set nei momenti cruciali della gara. I pontini chiudono la gara con il 58% di positività in attacco contro il 47% degli avversari, mettono a segno 8 muri contro uno, mentre negli ace Sora chiude 7-6.

La partita

Mario Barbiero schiera Seganov al palleggio e Petkovic opposto, Mattei e Caneschi centrali, Nielsen e Rosso schiacciatori, Santucci libero. Vincenzo Di Pinto risponde con Sottile in regia e Starovic opposto, Gitto e Rossi al centro, Savani e Maruotti di banda, Shoji libero.
PRIMO SET - Contrattacco di Petkovic (0-2), pipe di Savani e contrattacco di Maruotti (4-3), errore di Nielsen e pipe di Savani, 11-8 e Barbiero ferma il gioco. Errore di Rosso, muro di Gitto e contrattacco di Savani, 17-11 e Sora chiede timeout. Contrattacco di Savani e muro di Gitto (19-11), dentro Fey, ace di Rossi (20-11), ace di Seganov (20-13), contrattacco di Petkovic (21-15), ancora Petkovic, 24-19 e Di Pinto chiede tempo. Si riprende un errore al servizio di Nielsen che chiude il parziale 25-19.
SECONDO SET - Confermato Fey nel secondo set, muro di Rossi (3-1), ace di Fey (3-3), ace di Maruotti (5-3), muro di Savani (7-4), ace di Petkovic (10-9), muro di Caneschi, 12-12 e timeout richiesto da Latina. Ace di Seganov (13-14), contrattacco di Starovic e ace di Savani, 17-15 e Barbiero ferma il gioco. Acce di Caneschi (17-17), contrattacco di Petkovic (18-19) dentro Ishikawa, ace di Petkovic, 18-20 e timeout Latina. Pipe di Savani ed errore di Petkovic, 21-20 e Sora chiede tempo. Ace di Ishikawa (23-21) e un muro di Savani chiude il parziale 25-22.
TERZO SET - Confermato Ishikawa nel terzo set, contrattacco di Starovic (2-1), errore di Ishikawa (3-4), contrattacco di Fey, 4-6 e Di Pinto chiede timeout. Errore di Petkovic (6-6), errore di Rossi (6-8), ace di Starovic ed errore di Petkovic, 11-10 e Sora chiama tempo. Pallonetto di Ishikawa (13-11), errore di Gitto (13-13), errore di Fey (16-14), ace di Petkovic e primo tempo di Mattei (16-17), ace di Ishikawa e Savani di prima intenzione (19-17), pipe di Ishikawa, 21-18 e timeout Sora. Si torna in campo con un muro di Gitto (22-18) e Savani chiude 25-20.

I tabellini

Taiwan Excellence Latina-BioSì Indexa Sora 3–0 (25-19, 25-22, 25-20)
Taiwan Excellence Latina: Savani 18, Gitto 10, Sottile 2, Maruotti 7, Rossi 3, Starovic 8; Shoji (L), Corteggiani, Le Goff, Ishikawa 7. Ne: Huang De Angelis, Kovac. All. Di Pinto
BioSì Indexa Sora: Rosso 9, Caneschi 5, Petkovic 15, Nielsen 1, Mattei 7, Seganov 3; Santucci (L), Marrazzo, Fey 5, Duncan Thibault, Mauti. Ne: Penning, Lucarelli. All. Barbiero
Arbitri: Zavater, Santi
Durata set: 25‘, 28‘, 26‘; totale 1h19’
Spettatori: 1187
Latina: battute vincenti 6, battute sbagliate 10, muri 8, errori 16, attacco 58% Sora: bv 7, bs 9, m 1, e 20, a 47%
MVP: Cristian Savani

I commenti del post gara

Daniele Sottile: “Avevamo un trend negativo prima di queste due gare dipeso dai tanti infortuni e l’abbiamo pagato caro. Ci siamo parlati e ci siamo detti che dovevamo reagire e abbiamo cambiato il corso. Ora dobbiamo cercare di vincere su tutti i campi per provare a risalire la classifica. Oggi siamo stati bravi nei momenti di difficoltà e siamo riusciti a reagire e a chiudere in tre set”.
Vincenzo Di Pinto: “Dovevamo vincere queste due partite da tre punti. Oggi siamo stati bravi a tenere a bada Sora. Quando Sora è entrata in partita siamo stati bravi a rimanere in gara e a chiudere subito. Oggi non è stata facile”.
Andrea Mattei: “Ci è un po’ mancata la sicurezza nei momenti in cui Latina ha spinto di più. Dobbiamo seguitare a lavorare su questi cali di concentrazione ed essere più costanti nell’arco dell’intera gara”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Operazione Commodo, la Cisl riunisce il Comitato esecutivo: "Siamo organizzazione pulita"

  • Cronaca

    Migranti sfruttati, lunedì in Tribunale gli interrogatori dei tre ai domiciliari

  • Cronaca

    Latina, banda di ladri fa esplodere il bancomat del Centro Le Torri

  • Cronaca

    Controlli a tappeto del Nas in ristoranti e locali: raffica di sequestri e attività chiuse

I più letti della settimana

  • Era in malattia per un infortunio, ma passeggiava e faceva la spesa: licenziato

  • Caporalato, arrestato il segretario provinciale di Fai Cisl. Sindacato: “Siamo sconcertati”

  • Caporalato: sgominata organizzazione. Coinvolto anche un sindacalista

  • Nonnismo, la denuncia dell'allieva Giulia contro la scuola di volo di Latina

  • Nonnismo a Latina, Samantha Cristoforetti "smonta" il caso: "Ecco il mio battesimo del volo"

  • Caporalato, operazione “Commodo” della Squadra Mobile: chi sono i sei arrestati

Torna su
LatinaToday è in caricamento