Pallavolo, Top Volley torna in campo e a Latina arriva Molfetta. In panchina Marco Franchi

Sfida interna oggi pomeriggio alle 18 per i pontini alla ricerca della prima vittoria e che non possono più permettersi passi falsi. Dopo l'annuncio della fine del rapporto con il tecnico Nacci, la squadra è affidata al vice Franchi

Settimana delicata per la Top Volley che oggi pomeriggio alle 18 è impegnata nella delicata sfida interna contro l’Exprivia Molfetta valida per la settima giornata della Superlega UnipolSai. 

Da dopo la sconfitta contro Monza di sabato, la sesta in altrettante partite, Vincenzo Nacci non è più l’allenatore dei pontini, una decisione presa dopo l’ennesimo ko ma che deve servire anche da scossone per la squadra e per tutto l’ambiente. 

Una partita delicata, quindi, per entrambe le formazioni che hanno avuto una partenza a rilento dopo l’ottima prestazione dello scorso campionato. Latina è in fondo alla classifica alla ricerca della sua prima vittoria stagionale, ma ha già incontrato quattro delle squadre “big” della Superlega, Verona, Civitanova, Modena e Trento. Molfetta è a tre punti avendo vinto una sola gara, quella a Vibo Valentia contro la Tonno Callipo. Ha perso le altre cinque gare con Milano (1-3), Piacenza (2-3) e Ravenna (1-3) in casa, Verona (3-0) e Padova (3-0) in trasferta.

GLI AVVERARI - L’Exprivia ha confermato il “Mago di Turi” Vincenzo Di Pinto, ma ha cambiato buona parte della rosa. Al palleggio è arrivato il brasiliano Thiago dal Sesi San Paolo (BRA), con lui Pier Paolo Partenio dal vivaio di Civitanova e lo sloveno Gregor Ropert da Innsbruck (AUT); il ruolo di opposto è stato affidato al laziale Giulio Sabbi (via Civitanova-Shanghai-Tours) che con 129 punti e il miglior marcatore del campionato. Tre giovani nel ruolo di centrali: Alberto Polo da Ravenna, Marco Vitelli da Civitanova e Gabriele Di Martino dal Club Italia. Ampia la scelta per la banda con il cubano Ernesto Jimenez dal Paok Salonicco (GRE), il romeno Bogdan Oltenau dal Kirin (BRA), Niki Hendriks da Grottazzolina e i confermati Elio Giuseppe Cormio, Francesco Del Vecchio, il brasiliano Joao Rafael. Confermati i liberi Daniele De Pandis e Alessandro Porcelli. Sabato con Ravenna Vincenzo Di Pinto ha schierato Thiago al palleggio e Sabbi opposto, Polo e Di Martino centrali, Joao Rafael e Jimenez schiacciatori, l’ex De Pandis libero.

IN CASA LATINA - In casa Latina si cerca di recuperare in fretta le fatiche della doppia trasferta Trento-Monza. La squadra è stata affidata a Marco Franchi. A Monza il sestetto iniziale ha visto in regia Daniele Sottile, opposto Alessandro Fei, al centro Andrea Rossi e Carmelo Gitto (Danger Quintana), di banda Gabriele Maruotti e Rozalin Penchev (Kevin Klinkenger), libero Fabio Fanuli.

GLI EX IN CAMPO E I PRECEDENTI - Ex in campo Daniele De Pandis (2011-12) mentre Fabio Fanulli è stato a Molfetta in B1 nel 2006-07. Latina e Molfetta si sono affrontate 6 volte con 5 successi pontini e 1 del Molfetta. Nel Lazio si sono registrati tre successi dei pontini.

L’INIZIATIVA - Prima della gara la Top Volley Latina scende in campo al fianco di AbbVie con gli atleti speciali dell’associazione Lucky Friends di Lamezia Terme al PalaBianchini, una giornata di sport e solidarietà insieme ad Aipd di Latina e La Rete di Pontinia. Si rinnova per il secondo anno consecutivo, il gemellaggio con l’associazione Lucky Friends di Lamezia Terme impegnata nell’inserimento di ragazzi con disabilità nel mondo dello sport, con la collaborazione di AbbVie, azienda biofarmaceutica con sede a Campoverde di Aprilia, per la campagna nelle scuole “Accendiamo il rispetto”.

I COMMENTI -“Prima di tutto voglio ringraziare Nacci per il periodo trascorso con noi e gli auguro un futuro roseo - ha detto alla vigilia della gara Candido Grande -. Contro Molfetta rinnoviamo per il secondo anno l’iniziativa sociale con l’associazione Lucky Friends di Lamezia Terme impegnata nell’inserimento di ragazzi con disabilità nel mondo dello sport, una giornata di sport e solidarietà insieme ad Aipd di Latina e La Rete di Pontinia con la collaborazione di AbbVie. Per quanto riguarda la gara ci aspettiamo una scossa da parte di tutti. Sarà una gara importante per noi e ci teniamo di far bene non solo per uscire da questo momento non troppo felice”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spaccio di droga e corruzione: 34 arresti a Latina. Coinvolti due agenti della polizia penitenziaria

  • Droga e corruzione in carcere, i nomi dei 34 arrestati dell'operazione "Astice"

  • Astice e cocaina in carcere: in cambio di favori soldi e droga agli agenti corrotti

  • Corruzione in carcere, il detenuto parla dell'ispettore: "Quando vuole mangiare fallo mangiare subito"

  • Latina, giallo in via Sabaudia: trovato il cadavere di un uomo in auto

  • La buona sanità a Formia, bimbo cade e si rompe la milza: il chirurgo torna in ospedale e lo salva

Torna su
LatinaToday è in caricamento