Pallavolo, altro ko per la Top Volley: al PalaBianchini Trento si impone in tre set

Una sconfitta nell'ultima gara dell'anno solare per Latina che cede alla Diatec Trentino, seconda forza del campionato. Ora si chiude il filetto delle "grandi" contro Modena

Un altro ko per la Top Volley sconfitta al PalaBianchini dalla Diatec Trentino nell’ultima gara dell’anno solare e 17esima giornata della Superlega UnipolSai. Al termine di poco più di un’ora di gara la seconda forza del campionato si impone in tre set.

La partita inizia con un minuto di silenzio per la scomparsa della tifosa Martina. Il Trentino è stata sempre avanti nei parziali con i pontini che hanno più volte cercato di rientrare in partita. È l’attacco il fondamentale che ha fatto la differenza gli ospiti hanno chiuso con il 61% subendo ben 11 muri, per i pontini uno scarno 38% con 7 muri subiti.

LA PARTITA

Trento inizia con le diagonali: Giannelli-Stokr, van de Voorde-Solè, Urnaut-Lanza, Colaci; Latina: Sottile-Fei, Gitto-Rossi, Maruotti-Klinkenberg, Fanuli.
PRIMO SET - Muro di Lanza (1-3), primo tempo di Solè e invasione Latina e sul 6-10 Bagnoli ferma il gioco. Muro di Maruotti (8-10), contrattacco di Lanza (8-12), ace di Fei (10-12), muro di van de Voorde (10-14), errore di Fei, 15-25 e timeout Latina. Ace di Fei (17-20), dentro Strugar e muro di Gitto per il 19-21 e Lorenzetti chiama tempo. Ace e contrattacco di Strokr ed errore di Klinkenberg per il 19-25.
SECONDO SET - Secondo set, primo set di Solè (0-1), contrattacco di Lanza (2-4), dentro Penchev, contrattacco di Strokr (2-5), ace di Stokr, 3-7 e tempo di Bagnoli. Muro di Rossi (6-8), muro di Solè (6-10), errore di Penchev (11-16), fallo pontino, 12-18 e richiesta di timeout. Errore di Fei (13-20), dentro Quintana, muro di Solè e Lanza di prima intenzione (14-23) rientra Rossi, dentro Chiappa, errore di Solè (16-23), dentro Pistolesi e Strugar, il montenegrino mette a segno un muro (18-24), Solè chiude 18-25.
TERZO SET - Terzo set con Penchev e Quintana in campo, contrattacchi di Stokr e Urnaut, ace di Giannelli (0-4), errore di Stokr (2-4), ace di Penchev (5-6), errore di van de Voorde (8-8), muro di van de Voorde (11-13), contrattacco di Maruotti (13-13), ace di Stokr (13-15), dentro Antonov, van de Voorde di prima intenzione mette a terra il 14-17 e Bagnoli ferma il gioco. Primo tempo di Solè (15-19), contrattacco di Penchev, 18-20 e timeout richiesto da Lorenzetti. Si riprende con un muro di Quintana (19-20), muro di van de Voorde, 20-23 e i pontini fermano il gioco. Muro di Maruotti, 22-23 e è la volta dei trentini a chiamare timeout. Dentro Klinkenberg esul 23-24 Rossi e Strugar ma Strokr chiude 23-25.

I TABELLINI

Top Volley Latina-Diatec Trentino 0-3 (19-25, 18-25, 23-25)
Top Volley Latina: Klinkenberg 1, Rossi 2, Fei 10, Maruotti 11, Gitto 6, Sottile; Fanuli (L), Pistolesi, Penchev 6, Strugar 1, Quintana 2. Ne: Ishikawa, Caccioppola (L). All. D.Bagnoli
Diatec Trentino: van de Voorde 10, Giannelli 5, Urnaut 8, Solè 11, Stokr 15, Lanza 7; Colaci (L), Antonov, Chiappa. Ne: Burgsthaler, T.Mazzone, Blasi. All. Lorenzetti
Arbitri: L.Saltalippi, Santi
Spettatori: 1460
Durata set: 25‘, 24‘, 26‘. Totale 1h15’
Latina: battute vincenti 3, sbagliate 11, muri 11, errori 17, attacco 38%
Trento: bv 4, bs 15, m 7, e 20, a 61%
MVP Jan Stokr

I COMMENTI

Daniele Bagnoli: “Abbiamo giocato sicuramente meglio di lunedì. Tutti i set siamo stati in campo, il terzo è stato condizionato da un fallo non fischiato a Giannelli. Ci sono stati anche dei buoni ingressi con Penchev e Quintana. Dovremo ripartire da questo, credo che possiamo giocarcela con tutti ma dobbiamo fare punti negli scontri diretti.
Gabriele Maruotti: “Speravamo che andasse meglio, ci è mancato un qualcosa per terminare le varie ricorse. Nel primo set non siamo riusciti ad approfittare dei 7 muri messi a segno, anche se giocare contro di loro è sempre difficile”
Dario Simoni: “Un pezzettone di cuore è rimasto qui a Latina. Ci serviva una gara e un risultato così. Latina mi sembra che stia sulla strada giusta. Stokr sta giocando da un paio di partite ad ottimo livello”

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spaccio di droga e corruzione: 34 arresti a Latina. Coinvolti due agenti della polizia penitenziaria

  • Droga e corruzione in carcere, i nomi dei 34 arrestati dell'operazione "Astice"

  • Astice e cocaina in carcere: in cambio di favori soldi e droga agli agenti corrotti

  • Corruzione in carcere, il detenuto parla dell'ispettore: "Quando vuole mangiare fallo mangiare subito"

  • Latina, giallo in via Sabaudia: trovato il cadavere di un uomo in auto

  • Giallo di via Sabaudia, identificato l'uomo morto in auto: è il genero dello stilista Cavalli

Torna su
LatinaToday è in caricamento