Pallavolo, Bagnoli: “Con Monza una partita importante. Ce la possiamo giocare”

Archiviata la gara con Modena a cui Latina ha strappato un punto, l’allenatore della Top Volley presenta la partita di domenica al PalaBianchini: “Affrontiamo Monza, sesta forza del campionato, quindi una gara molto difficile ma anche importante per noi"

Archiviata la partita di domenica contro Modena, a cui Latina ha strappato un punto, è Daniele Bagnoli a presentare la sfida del 15 gennaio della Top Volley al PalaBianchini con Monza. 

A fare gli onori di casa, Giuseppe Baratta. 

“Se devo parlare della partita di Modena, devo dire che ho un po' di rammarico per non aver sfruttato la non buonissima vena di Modena - ha dichiarato l’allenatore del Latina -. Contro le grosse squadre, se ci concedono qualcosa, dobbiamo sfruttarle. Sulla pallavolo giocata noi siamo stati superiori a Modena, abbiamo subito i turni in battuta di alcuni di loro”. 

Poi il pensiero a domenica. “Affrontiamo Monza che è la sesta forza del campionato, quindi una gara molto difficile ma anche importante per noi. Uno dei miei obiettivi principale è quello di non creare pressione alla squadra. Questa è una premessa doverosa per non creare stress, ed è questo uno dei miei compiti. Stiamo iniziando a giocare bene, anche se non con tutti i giocatori, anche per via dei problemi fisici. Non abbiamo mai avuto settimane di lavoro al completo. 

Quando saremo ad organico pieno, potrò già in allenamento, cambiare il ritmo”.

“I rendimenti in campionato sono diversi - prosegue Bagnoli  , le grandi programmano in un certo modo diverso dalle squadre di seconda fascia come noi che non abbiamo impegni europei. Questo per arrivare al top nei momenti importanti della stagione come le coppe e i playoff.

Noi dobbiamo pensare a noi stessi, aumentare il livello di gioco già ad iniziare dagli allenamenti. Già con Monza sarà un test importante, che ha quasi ipotecato l’accesso ai playoff, ma credo che ce la possiamo giocare. Hanno un organico che anche fisicamente si presenta molto strutturato. Servirà un prestazione super per batterli”.

“Non dimentichiamoci che questo club, che è ormai nella storia della pallavolo italiana, sta facendo salti mortali per restare competitivo, ma alla fine il budget ha una sua importanza, ma questo non deve essere un alibi per nessuno. Non ci dimentichiamo - conclude Bagnoli - che qui a Latina sono passati fior fiore di giocatori che poi hanno preso strade diverse per ingaggi importanti”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alla guida di una Smart a 145 km/h sulla Pontina: patente ritirata a un automobilista

  • Torna l’ora solare: lancette dell’orologio indietro, ecco quando spostarle

  • Infermiera caposala del Goretti rubava farmaci e ricette, condannata a due anni

  • Donna scomparsa da giorni a Doganella, l’appello dei familiari per ritrovarla

  • I “4 Ristoranti” di Alessandro Borghese sulla Riviera d’Ulisse: trionfa la Ricciola Saracena

  • Un uomo colto da infarto in strada: salvato da un medico e dal 118

Torna su
LatinaToday è in caricamento