Top Volley, Tubertini: “La vittoria con Monza conferma i nostri mezzi”. Ora testa a Modena

L’analisi del coach dopo la gara di domenica: “Energie positive, ma ora dobbiamo rimettere il focus su Modena”. Pontini in campo mercoledì 13 novembre

(foto Paola Libralato)

Mentre ancora si gode il il successo con Monza, la Top Volley è già con la testa alla gara di domani con Modena. Un importante vittoria quella ottenuta contro i lombardi che davanti al pubblico del palazzetto di Cisterna si sono piegati ai ragazzi di coach Tubertini al quinto set. C’è pochissimo tempo per lavorare visto che nelle prossime settimane si giocherà praticamente ogni due giorni: domani, mercoledì 13 novembre, alle 20:30 la Top Volley sarà a Modena nel turno infrasettimanale valido per la quinta giornata e domenica prossima 17 novembre alle 18 di nuovo in campo a Cisterna con il Consar Ravenna.

Tubertini: “Una vittoria che ci dà consapevolezza dei nostri mezzi”

“Quella con Monza è una vittoria che dà consapevolezza al gruppo propri mezzi, stiamo stimolando diverse aree di miglioramento e i livelli espressi sul side-out sono discreti - spiega il coach dei pontini -. I nostri avversari avevano un deficit sull’organico ed era un’occasione da sfruttare da parte nostra. L’avvio di partita non è stato in linea con i nostri livelli di gioco standard ma nonostante questo, e il grosso buco del terzo set, siamo riusciti a rimanere agganciati alla partita sciogliendoci tecnicamente ed agonisticamente nel quarto set per poi andare alla vittoria nel quinto con fiducia e determinazione. Monza è una squadra che ti mette sotto nel cambio palla per qualità fisiche, di battuta e di muro, e per noi è stata una bella prova per imparare e continuare a crescere nella fase di attacco”.

Poi il tecnico analizza l’aspetto dello spirito di squadra. “L’entusiasmo è anche energia e deve servire per mettere sempre più a fuoco la consapevolezza di quello che siamo e di far nascere il desiderio di essere sempre qualcosina di più, queste sono energie positive e ora dobbiamo rimettere il focus su Modena, senza lo stress ma con il desiderio di poter andare a giocare una bellissima partita contro la squadra più in forma del campionato in questo momento, tanto che nessuno è riuscito a strapparle nemmeno un set - conclude il coach - Mi è piaciuto molto il desiderio di voler uscire dalle situazioni difficili e la consapevolezza di riuscire a stare, per lunghi periodi, a un buon livello e questo ci deve spingere a essere più concreti: dobbiamo strutturarci dal punto di vista tecnico per stabilizzare il livello di gioco”.

Esultanze “sobrie”

Ormai gli appassionati della Top Volley si stanno appassionando alle esultanze grintose di Mimmo Cavaccini. L’ultima in ordine di tempo quella con Maarten Van Garderen, l’olandese eletto Mvp ha postato sul suo profilo Instagram la foto scatta da Paola Libralato dell’esultanza di Cavaccini scrivendo: “Bella vittoria di squadra e grazie per l’affetto Mimmo” accompagnato da due faccine molto ironiche. Pronta la risposta dell’uomo volante “te l’ho detto che mi avresti fatto vincere la partita e ho pensato di convincerti a riguardo” con altre faccine curiose. La Top Volley vince anche sui social network.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Usura e spaccio, Antonio Di Silvio intercettato: "Io non sono uno zingaro come gli altri"

  • Usura, estorsione e spaccio: otto arresti. In carcere anche Antonio Di Silvio

  • Preso con due etti di cocaina dopo un inseguimento, in lacrime davanti al giudice

  • Furti di auto col trucco dello "spinotto": confessa uno dei ladri della banda

  • Cinque chili di droga nascosta nell’armadio, impossibile dimostrare che era sua: assolto

  • Dramma a Terracina: uomo si toglie la vita impiccandosi a un ponte

Torna su
LatinaToday è in caricamento