Pallavolo, grande prova di carattere della Top Volley: Vibo Valentia battuta al tie break

Vittoria per Latina nell'ultima gara del girone di andata del campionato; una vittoria che non porta però a centrare l'obiettivo della qualificazione in Coppa Italia

Una grande prova di carattere della Top Volley che al PalaBianhcini supera la Tonno Callipo Vibo Valentia al tie break.

Una gara dai mille volti, quella valida per la 13° giornata della Superlega UnipolSai ,con il Latina che nel quinto set è riuscita a chiudere dopo essersi trovata sotto 4-8. Niente Coppa Italia per i pontini che chiudono il girone di andata al 13mo posto, ma con un solo punto ormai da recuperare ai diretti avversari.

LA PARTITA

S’inizia con le diagonali, Vibo: Coscione-Rejlek, Barone-Costa, Geiler-Kadu, Marra; Latina: Sottile-Fei, Gitto-Rossi, Maruotti-Klinkenberg, Fanuli.
PRIMO SET - Errore di Fei (0-2), errore Rejlek (7-7), ace di Klinkenberg ed errore di Geiler, 13-11 e Kantor chiama timeout. Doppio errore di Fei (13-13 e 14-15) e Bagnoli ferma il gioco. Muro di Rossi ed errore di Kadu (17-15), dentro Thiago Alves, ace di Klinkenberg, 22-19 e timeout di Vibo. Rientra Kadu in prima linea, Fei chiude 25-21.
SECONDO SET - Secondo set con sestetti di partenza, contrattacco di Rejlek (0-1), contrattacco di Fei (2-1), contrattacco di Kadu (2-3), muri di Coscione e di Barone, 3-6 e la Top Volley chiede tempo. Errore di Fei (5-9), muro di Rejlek (6-11), ace di Costa, 8-14 e Bagnoli ferma il gioco. Dentro Penchev, Barone di prima intenzione (9-16), ace di Panchev (13-18) e timeout Vibo. Si torna in campo con un muro di Sottile, un contrattacco di Fei e un altro ace di Penchev, 16-18 e Kantor ferma il gioco. Contrattacco di Kadu (17-21), invasione Vibo (21-23), dentro Diamantini che chiude il set 21-25.
TERZO SET - Terzo set con Penchev confermato, contrattacco di Penchev (5-3), primo tempo di Costa (5-5), contrattacco di Rejlek, errore di Rossi e muro di Kadu, 8-11 e timeout richiesto da Bagnoli. Errore di Geiler (10-11), muro di Geiler (12-15), dentro Klinkenberg, errore di Fei (13-17), dentro Pistolesi, muro di Sottile (15-17), muro di Barone 16-20 e i pontini fermano il gioco. Contrattacco di Penchev 19-21 e la Callipo chiede tempo. Rejlek chiude 22-25.
QUARTO SET - Quarto set, ace di Geiler (0-1), muro di Fei (2-1), muro di Gitto (5-3), ace di Penchev, 11-8 e timeout Vibo. Errore di Sottile, 13-12 e I pontini fermano il gioco. Ace di Gitto (16-13), errore di Penchev (17-16), errore di Fei (18-18), dentro Klinkenberg, contrattacco di Klinkenberg (24-22), timeout richiesto da Kantor, si torna in campo e Fei chiude 25-22.
QUINTO SET - Quinto set con Klinkenberg in campo, contrattacco di Kadu (0-2), ace di Rejlek, 1-4 e timeout richiesto da Bagnoli. Contrattacco di Rejlek (3-7), si cambia campo sul 4-8. Dentro Penchev, che mette a segno il 5-8, muro di Fei per il 6-8 e Kantor ferma il gioco. Si torna in campo con un contrattacco di Penchev (7-8), muro di Kadu, 7-10 e Bagnoli chiede timeout. Rientra Klinkenberg, errore di Kadu (10-11) e la Callipo ferma il gioco. Contrattacco e muro di Maruotti 13-12 e timeout Vibo, un moro di Rossi chiude la gara 18-16.

I TABELLINI

Top Volley Latina-Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 3-2 (25-21, 21-25, 22-25, 25-22,18-16)
Top Volley Latina: Sottile 2, Maruotti 10, Rossi 11, Fei 19, Klinkenberg 10, Gitto 13; Fanuli (L), Pistolesi, Penchev 16, Quintana 1. Ne: Strugar, Caccioppola (L). All. D.Bagnoli
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia: Geiler 12, Costa 10, Rejlek 27, Kadu 16, Barone 10, Coscione 2; Marra (L), Thiago Alves, Diamantini. Ne: Izzo, Corrado, Michalovic, Torchia. All. Kantor
Arbitri: Pasquali, Piana
Spettatori: 939
Durata set: 29‘, 29‘, 26‘, 29‘, 28’. Totale 2h21’
Latina: battute vincenti 6, sbagliate 16, muri 10, errori 29, attacco 50%
Vibo: bv 3, bs 14, m 9, e 22, a 50%
MVP Rozalin Penchev

I COMMENTI

Daniele Bagnoli: “Dobbiamo essere contenti per questa vittoria. Ci manca quel punticino che ci avrebbe dato l’accesso alla Coppa. Siamo stati sempre attaccati alla gara, dobbiamo essere positivi e soddisfatti della gara. In questo campionato si sono delineate due fasce, Vibo è una delle migliori della seconda, dobbiamo giocarcela con il nostro gruppo per cercare di scalare la classifica”.
Rocco Barone: “C’è tanto amaro in bocca per non aver chiuso a nostro favore questa gara. Abbiamo commesso qualche errore di troppo, però torniamo a casa con un punto prezioso su un campo molto difficile. È stata una bella partita, brava Latina”.
Andrea Rossi: “Sono dispiaciuto per non aver centrato la Coppa. Sfrutteremo questo periodo per lavorare. Ci stiamo scollando piano piano quella tensione per raggiungere a tutti I costi il risultato. Questo tiebreak è stata una grande prova di forza, è un buon auspicio per il girone di ritorno”

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spaccio di droga e corruzione: 34 arresti a Latina. Coinvolti due agenti della polizia penitenziaria

  • Droga e corruzione in carcere, i nomi dei 34 arrestati dell'operazione "Astice"

  • Sezze, prostituzione minorile: 50enne fa sesso con una ragazzina pagando la madre

  • La buona sanità a Formia, bimbo cade e si rompe la milza: il chirurgo torna in ospedale e lo salva

  • Astice e cocaina in carcere: in cambio di favori soldi e droga agli agenti corrotti

  • Lavori sulle condotta idrica, Latina senza acqua giovedì 12 settembre

Torna su
LatinaToday è in caricamento