Pallavolo, Andreoli inarrestabile anche in Coppa Cev: 3 a 1 al Sofia

In un Palabianchini gremito, gli uomini di Prandi si affermano sulla squadra bulgara, e dopo il 3 a 0 dell'andata staccano il pass per il secondo turno della competizione europea

Andreoli festeggia la vittoria finale

Inarrestabile l’Andreoli che prosegue la sua scia positivia oltre che in campionato, anche in Coppa Cev. Arriva per gli uomini di Prandi il sesto successo consecutivo della stagione. Un successo che ha un significato particolare, il passaggio al secondo turno nella competizione europea.

Dopo la vittoria in trasferta dell’andata la squadra pontina bissa rifilando un secco 3 a 1 al Cska Sofia nella gara di ritorno che permette di staccare il pass  per il proseguo del cammino continentale. L’Andreoli incontrerà al secondo turno (andata prevista il 13-15 e il ritorno il 20-22 novembre) i finlandesi del Ve.La.Pa. Sastamala che hanno eliminato il Selver Tallinn al golden set 15-10 dopo il 3-0 (25-18, 25-17, 25-14) che aveva ribaltato il 3-2 dell’andata.

In un Palabianchini gremito e con una cornice di pubblico delle grandi occasioni (a fine partita saranno più di 1000 gli spettatori) gli uomini di Prandi archiviano la pratica in 4 set, in una gara giocata soprattutto nei primi due parziali quasi a senso unico con i pontini molto incisivi in battuta (sei ace solo nel secondo set) e i bulgari molto fallosi in attacco (8 errori nei primi due set). Nel terzo set, quando la formazione locale ha calato la sua incisività, ne ha approfittato il Cska facendo suo il set. Ma è stata brava la formazione di Prandi a riprendersi e chiudere la gara sul 3-1 (25-16, 25-15, 23-25, 25-21).

PRIMO SET - Silvano Prandi schiera Sottile in regia e Troy opposto, Patriarca e Verhees centrali, Rauwerdink e Cisolla schiacciatori e Rossini libero. Alexander Popov risponde con Seganov al palleggio e Barutov, Georgiev e Kirchev al centro, Stafanov e Grozdanov schiacciatori con Bonev libero.
Pipe di Rauwerdink (4-2), ace di Barutov (4-4), errore di Kirchev (6-4), errore Barutov (8-5). Muro di Seganov (8-7), contrattacco Rauwerdink, 12-9 e timeout Cska. Muro di Sottile e ace di Cisolla (18-13), Popov ferma il gioco. Patriarca di prima intenzione (20-14), pipe di Cisolla (22-15), dentro Iliev, contrattacco di Patriarca e Rauwerdink (24-15), il set si conclude sul 25-16.

SECONDO SET - Schieramenti confermati, contrattacco di Troy (3-1), errori di Georgiev e Grozdanov, 6-2 e Popov chiede tempo. Dentro Noda per Rauwerdink, errore di Stefanov (7-2). Ace di Barutov e doppio muro di Kirchev (8-7), errore di seconda linea di Barutov (10-7), errore di Noda (11-10), doppio ace di Verhees (14-10) e Cska chiede tempo. Si torna in campo con un altro ace del belga (15-10), contrattacco di Troy per il secondo tempo tecnico. Contrattacco di Stefanov (16-12), muro di Troy (18-12), ace di Patriarca, muro di Cisolla e ancora ace (23-14), dentro Iliev, ace di Troy che chiude il set sul 25-15.

TERZO SET - Prandi conferma Noda, contrattacco di Troy (3-1), muro di Kirchev (6-6), contrattacco di Verhees, 8-6 per il primo tempo tecnico. Si torna in campo con un doppio ace di Cisolla (10-6) e Popov ferma di nuovo il gioco. Contrattacco Cska (10-8) sull’11-8 dentro Guemart, errore di Patriarca (11-10), muro di Cisolla (14-11), Noda (15-11) e Popov chiede tempo. Muro di Kirchev (15-13) per il 16-14 del secondo stop tecnico. Muro di Kirchev (16-16), muro di Georgiev (18-19) e Prandi per la prima volta chiede tempo. Contrattacco Kirchev (20-22), sul 21-23 Latina chiede tempo. Il set si chiude sul 23-25 con la battuta a rete di Troy.

QUARTO SET  - In campo gli gli organici della terza frazione, contrattacco di Cisolla (3-2), dentro sul 6-5 Rauwerdink, muro di Stefanov (6-7), ace di Verhees 8-7 per il primo tempo tecnico. Pipe di Cisolla (9-7), errore di Stefanov (11-8) e Popov chiede tempo. Si torna in campo con un muro di Patriarca e un doppio errore di Barutov, 14-8 e il Cska ferma il gioco. Contrattacco di Georgiev (14-10), contrattacco di Patriarca per il 16-10 che vale il secondo tempo tecnico. Ace di Rauwerdink (17-10), contrattacco Barutov (17-12), errore di Grodzdanov (19-12), ace di Georgiev (19-14), dentro il sedicenne Stankov per una posizione in difesa, incomprensione in casa pontina e contrattacco Barutov (22-18), ace Segatov (23-20) e Prandi chiede tempo. La gara si chiude con un muro di Patriarca sul 25-21.

I COMMENTI

Silvano Prandi: “è sicuramente più semplice giocare con squadre del tuo livello. La tensione in questo caso scende. Ora dobbiamo pensare solamente a fare un passo alla volta, non dobbiamo guardare molto avanti. Mi fa molto piacere la presenza del pubblico e l’attenzione dei media, spero che questo segua nel futuro. Scende in campo sempre il migliore in questo momento, posso contare su tutti”.

Alberto Cisolla: “Abbiamo passato il turno e questo è quel che conta. Si sa che la partita di ritorno è più complicata specialmente se si vince la prima, perché scende la concentrazione come è normale, questo lo sapevamo e siamo riusciti a portar via il risultato

Velizar Kiossev: “Per noi il Latina è fuori dalla nostra portata. Noi sapevamo che questa era un’esperienza anche perché il club sta attraversando problemi economici. Abbiamo dei talenti molto giovani che sicuramente faranno gola al campionato italiano nel prossimo futuro. Ora hanno la possibilità di giocare da titolare nel nostro campionato e fare tanta esperienza. Quello che un po’ manca al vostro campionato… puntare sui giovani”

ANDREOLI LATINA-CSKA SOFIA 3-1 (25-16, 25-15, 23-25, 25-21)

Andreoli Latina: Cisolla 14, Verhees 10, Sottile, Rauwerdink 10, Patriarca 11, Troy 20; Rossini (L), Guemart, Noda 7. N.e: Jarosz, Fragkos, Gitto. All. S. Prandi

Cska Sofia: Seganov 4, Stefanov 9, Georgiev 7, Barutov 17, Grozdanov 7, Kirchev 9; Kiosev (L), Stankov, Iliev. N.e: Krachev, Nikolov. All. Popov

Arbitri: Vedris (CRO), Marques Ferreira (POR)

Spettatori 1107 per un incasso di 10.710 euro

Durata set: 20‘, 21‘, 27‘, 25‘. Tot. 1h33'

Andreoli Latina: Battute vincenti 12, battute sbagliate 14, muri 7, errori 22, attacco 50% 

Cska Sofia: bv 4, bs 12, m 11, e 27, a 37%

MVP Cisolla

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul lavoro in un'azienda di Sermoneta: un operaio resta ustionato

  • Gatto incatenato e maltrattato: la segnalazione a Latina

  • Cimitero di auto rubate in un terreno: scompare il materiale sequestrato

  • Guida Michelin 2020: c'è l’Acqua Pazza di Ponza tra i ristoranti “stellati” del Paese

  • Spaccio a piazza Moro, Girondino condannato a tre anni e mezzo di carcere

  • Tabacco riscaldato e sigarette elettroniche riducono dell'80% i livelli di monossido di carbonio: lo studio italiano

Torna su
LatinaToday è in caricamento