Nuoto, l’Aquaria ai campionati Master Uisp: pioggia di medaglie per gli atleti di Pontinia

Ottime le prestazioni nella piscina di Rieti del gruppo formato da Alessandra Neri, Antonio Brusca, Paolo Perrone e Giovanni Marchegiani sul podio in quasi tutte le gare

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

Domenica 20 gennaio si è svolta la terza tappa del Trofeo Uisp Master del Lazio, presso la piscina provinciale di Rieti.

Alla kermesse ovviamente non poteva mancare la ritrovata compagine master dell’Asd Aquaria di Pontinia, la quale, seppur risicata nei numeri, è riuscita a dire la sua in tutte le gare affrontate dai suoi atleti, segno del buon livello natatorio raggiunto dal gruppo. 

Ottimi i risultati conseguiti dai ragazzi di mister Ronci, il quale si divide tra gli impegni da allenatore e quelli da atleta.

Il gruppo formato da Alessandra Neri, Antonio Brusca, Paolo Perrone e Giovanni Marchegiani ha risposto bene alla preparazione affrontata durante l’inverno che gli ha consentito di salire sul podio in quasi tutte le gare. Menzione speciale va all’atleta Alessandra Neri che pur gareggiando in una sola gara, quella dei 100 dorso, è riuscita a vincere la medaglia d’oro nella sua categoria. Paolo Perrone ha conquistato la medaglia di bronzo nei 50 farfalla, mentre si è dovuto accontentare, suo malgrado, di una medaglia di legno nella sua gara, i 50 metri rana. Brusca e Marchegiani hanno riportato a casa entrambi un argento nei 200 metri stile libero, gareggiando in categorie diverse. L’argento sui 200 stile non è stata l’unica medaglia conquistata dai due atleti dell’Aquaria, i quali infatti si sono distinti nei 50 farfalla con un terzo posto per Brusca e un argento negli 800 stile per Marchegiani.

Parole di soddisfazione sono state spese sia dall’allenatore, il quale ha potuto assistere in prima persona ai progressi compiuti dalla squadra, sia dalla dirigenza della Società che si è mostrata entusiasta dell’impegno profuso dagli atleti e dei risultati che stanno arrivando, auspicando in una primavera di ottimi risultati e che la squadra diventi sempre più competitiva.

Torna su
LatinaToday è in caricamento