Pontinia, si chiude con successo la quinta edizione della Festa dello Sport

La manifestazione si è tenuta domenica 1° settembre. Presenti molte associazioni e decine di atleti

Si è chiusa con successo la quinta edizione della Festa dello Sport del Comune di Pontinia che ha avuto luogo lungo le principali vie della cittadina oltre che in piazza Indipendenza.

La manifestazione è partita con l’accesso libero presso la piscina scoperta dell’Asd Aquaria di Pontinia e con le prime associazioni che hanno iniziato ad usufruire dei campi da Basket, Volley, Calcetto e Handball posizionati sulla piazza, scaldando i motori per prepararsi alla kermesse pomeridiana. Molte le novità dell’amministrazione comunale, supportata da tutte le associazioni sportive. A far cornice al tutto il Coni regionale che silenziosamente ha fornito particolari di grande valore aggiunto alla manifestazione.

festa sport pontinia 2-3-2

Il risultato è stata una manifestazione che ha visto sfilare circa 50 associazioni sportive lungo le strade della città, guidate dalla banda De Julis e dalle Majorettes White Flower, tutti cooordinati dalle tante scuole di danza. Il corteo si è concluso in piazza Indipendenza dove al ritmo della banda è stato dato il via alle associazioni per promuovere le loro discipline negli spazi assegnati  e per esibirsi nelle strutture presenti in piazza, palco incluso per le scuole di Ballo e di Danza. Sul palco c’è stato anche l’applauditissimo “Flash Mob per la vita”, promosso dal Poliambulatorio Sant’Anna: tanti ragazzi hanno appreso cantando e ballando le tecniche di rianimazione cardiopolmonare, guidati dal Cristian Manzi. Palestre, squadre di calcio/calcetto, basket, handball, scuole di danza e di ballo, arti marziali, pattinaggio, Fiamme Gialle e Marina Militare accompagnate da atleti di rango mondiale, la Federazione Italiana Pesca Sportiva, la scherma, la piscina, il cricke: tutti con lo stesso comune denominatore promuovere lo sport ed i suoi valori attraverso la propria disciplina. 

Alle 19 il momento clou: sul palco è salito il capitano della Top Volley Latina Daniele Sottile con gli altri giocatori Domenico Cavaccini, Samuel Onwuelo e Luca Rossato accompagnati dal direttore sportivo Candido Grande. Dopo una breve presentazione sul palco  i ragazzi della Top Volley si sono cimentati in una partita mista con le associazioni presenti sul campo di Volley entusiasmando gli appassionati.

Tra gli ospiti inoltre Luca Zavatti, esempio per tutti i giovani e atleta della Nazionale Italiana Calciatori Amputati, e Alberto Ricchetti delle Fiamme Gialle, atleta olimpico con un palmares straordinario. A breve le associazioni si riuniranno per analizzare insieme la festa e per promuovere altre attività con la Consulta Comunale dello Sport.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sull'Appia tra un'auto e un camion: la vittima è Maria Angela Parisella

  • Gatto incatenato e maltrattato: la segnalazione a Latina

  • Cimitero di auto rubate in un terreno: scompare il materiale sequestrato

  • Due rapine in un'ora a Latina: bandito a segno in via Cisterna, il colpo salta a Santa Maria

  • Tragedia a Latina: un uomo si toglie la vita sparandosi con un'arma da fuoco

  • Tragico incidente a Terracina, auto contro un camion: muore una donna

Torna su
LatinaToday è in caricamento