Vivicittà Latina, presentata la 24esima edizione: start il 15 aprile

Il presidente provinciale dell’Uisp Natalino Nocera e il consigliere Giansanti hanno presentato il grande evento podistico che si svolge in contemporanea in 60 sedi italiane e 21 all’estero

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

Si è tenuta oggi la presentazione ufficiale di Vivicittà Latina-Trofeo Mapei, il grande evento podistico organizzato nel capoluogo dall’Uisp provinciale, in calendario domenica prossima. Alla presentazione sono intervenuti il presidente provinciale dell’Uisp Natalino Nocera e il consigliere Andrea Giansanti.

“Si tratterà – ha esordito Nocera – della ventinovesima edizione di Vivicittà a livello nazionale e della ventiquattresima a Latina. È un evento che, insieme al Giocagin e a Bicincittà, è entrato nella storia sportiva del capoluogo. Vivicittà si svolge in 60 sedi in Italia ed altre 21 all’estero: verrà stilata una classifica a tempi compensati sui vari percorsi di 12 chilometri, e ciascun partecipante sarà inserito in questa graduatoria, a prescindere dalla sede in cui parteciperà a Vivicittà. Dal 1983 in Italia e dal 1989 a Latina, la “corsa più grande del mondo” continua ad essere la grande protagonista dello sport per tutti, ogni anno con un tema di fondo: la pace, i diritti umani, il rispetto ambientale, l’uguaglianza sociale, la solidarietà tra i popoli. Perché la libertà, non solo di correre, non sia un privilegio di pochi”.

La manifestazione prenderà il via domenica prossima, 15 aprile, dal parco comunale di Latina. “Le iscrizioni – aggiunge Nocera – stanno confermando i riscontri dello scorso anno. Sulla distanza competitiva di 12 chilometri, ad una settimana dalla gara, abbiamo già avvicinato in preiscrizione il numero di partecipanti del 2011. Per la Stracittadina è confermata l’adesione di diversi istituti scolastici: la scuola con il maggior numero di partecipanti riceverà il Trofeo intitolato a Michele Policicchio, tra i fondatori dell’Uisp e indimenticato maestro di sport”.

Il tracciato ricalca quello dello scorso anno. “La scelta del percorso – interviene Andrea Giansanti – ha il preciso significato di unire il centro storico e le piazze principali della città alle zone più periferiche, che troppo spesso sono degnate di minori attenzioni e non beneficiano della stessa manutenzione. Vivicittà inoltre esplicita in maniera efficace il motto dell’Uisp: “Sport, turismo, ambiente e solidarietà”, sposando l’impegno per favorire il dialogo e l’integrazione attraverso lo sport della vasta comunità palestinese in Libano. Per quanto riguarda il rispetto dell’ambiente, si conferma l’adesione a livello nazionale della linea varata dall’Uisp di Latina, che da tempo ha deciso di utilizzare per le proprie gare podistiche materiali ecocompatibili, al fine di allestire manifestazioni a impatto zero. In particolare, per il 2012 è stata prodotta una borraccia da mezzo litro in materiale Pe-eco, biodegradabile e atossico, caratterizzata dal logo della campagna Uisp “Riusare, riciclare, produrre meno rifiuti”, da distribuire ai partecipanti per incentivare l’utilizzo dell’acqua pubblica e l’abbandono della plastica, proseguendo idealmente la campagna 2011 sull’uso consapevole dell’acqua”.

La partenza di Vivicittà-Trofeo Mapei è prevista per le ore 10,30. “Lo start – ricorda Giansanti – sarà dato in contemporanea in tutta Italia tramite il GR1 di Radio Rai: una maniera per unire tutte le sedi di Vivicittà in una gara unica. Vivicittà Latina-Trofeo Mapei sarà inoltre la prima Tappa Oro del Grande Slam, il Campionato Provinciale dell’Uisp giunto alla sua ventiduesima edizione, che già nei precedenti appuntamenti di Sperlonga e del Gianotrail ha registrato numeri record”.

Il Grande Slam-Trofeo Icar Renault è organizzato dall’Uisp in collaborazione con Mapei, Sport ’85, Polase Sport e Ipermercato Panorama Latina. Anche il presidente provinciale della Fidal Giampiero Trivellato e l’assessore allo Sport del Comune di Latina Rino Cecere hanno fatto pervenire il loro saluto e l’augurio di buona riuscita alla manifestazione, assicurando la sua presenza in occasione della cerimonia di premiazione, che si svolgerà domenica a partire dalle ore 11,45, subito dopo la conclusione della gara.

Torna su
LatinaToday è in caricamento