Pugilato giovanile, dal 21 al 23 giugno a Latina la fase finale della Coppa Italia nazionale

La Federazione Pugilistica Italiana assegna alla Boxe Latina l'organizzazione della kermesse dedicata agli atleti dai 5 ai 12 anni. Sfilata iniziale delle delegazioni regionali a Sport Estate

Assegnazione

Una grande notizia attesa da tempo. Latina e la Boxe Latina 1956 saranno capitale del pugilato giovanile nazionale dal 21 al 23 giugno. Alla storica società pontina, matricola federale 206, è stata infatti assegnata l’organizzazione della Coppa Italia, manifestazione che conclude l’anno dei Criterium, i concentramenti che in ogni regione vedono protagonisti bambini e bambine in attività motorie e tecnica al sacco e sul ring.

Il settore giovanile della Federazione Pugilistica Italiana ha valutato positivamente il capoluogo in termini di strutture ricettive, impiantistica e dal punto di vista della logistica. Presupposti essenziali per accogliere all’arrivo 120 piccoli pugili di età compresa tra i 5 e 12 anni e rispettive famiglie.

Programma

Rappresentate tutte le regioni italiane, che sfileranno con le loro delegazioni venerdì 21 giugno dalle 19 a Foce Verde sul lungomare pontino, nell’ambito della rassegna Sport Estate.

Le prove tecniche si svolgeranno tra sabato 22 e domenica 23 presso il centro sportivo del Park Hotel. In gara le categorie Cuccioli, Cangurini, Canguri ed Allievi alle prese con percorsi ad H, ortogonali, sprint sui 25 metri, salto alla funicella più comunemente conosciuta come corda e dimostrazioni tecniche al sacco e sul ring.

Soddisfazione

“Una soddisfazione dietro l’altra – commenta il presidente Mirco Turrin –, che conferma il nostro impegno per continuare a crescere sotto ogni punto di vista. Siamo patrimonio e figli di questa città ed è arrivato il momento di poter regalare a Latina un evento di richiamo nazionale. Viviamo nella città dello sport e la fiducia che ci ha dato la Federazione lo conferma”. 

Lo scorso anno la Boxe Latina, in provincia di Catanzaro si distinse per le esibizioni di Aurora Turrin e Riccardo Papa.

L’assegnazione della sede di Latina per l’organizzazione della Coppa Italia Giovanile coincide con l’anno in cui la storica società Boxe Latina è stata premiata come prima società del Lazio ed undicesima in Italia su oltre mille sodalizi, secondo la classifica di merito per le attività professionistiche, dilettantistiche, giovanili ed amatoriale svolte ed organizzate nel 2018.

Coppa Italia Giovanile inserita anche nella rassegna XBeach, 45 giorni di sport, musica e cultura sul lungomare di Latina e in città. Dopo la kermesse giovanile, si lavorerà infatti per il 5 luglio, data dell’interregionale Lazio vs Veneto sul ring allestito in riva al mare,  sulla spiaggia dell’Hotel Mediterraneo.

Risultati

I risultati conseguiti nello scorso week end dai pugili della Boxe Latina dicono di un titolo regionale di Boxe Competition e tre verdetti di parità conseguiti in trasferta. Un lusinghiero bilancio per i colori pontini. Gli agonisti si sono divisi tra l'interregionale Veneto Vs Lazio ad Albignasego, in provincia di Padova (pari per Laurentium Payzin e Loris Manolito Leone) e il PalaSantoro di Roma (pari per Luigi Fè e sconfitta per Bianchi). Nello stesso impianto Giuditta Calvani, nella finale della seconda fase del  torneo di Boxe Competition, ha superato nel derby tutto pontino Beatrice Sofia Borsa.
Escono a tesa alta alla competizione, dopo la semifinale, Alice Bravi e Alessandra Loffredi.
 

Potrebbe interessarti

  • Fumo vietato sulla spiaggia, arriva l’ordinanza “smoke free”. Multe fino a 500 euro

  • Gaeta: al Porto Antico arriva “Seabin”, il maxi bidone galleggiante attira rifiuti

  • Reddito di cittadinanza, selezione dei navigator: l’elenco dei vincitori e degli idonei

  • Decennale dell'Adunata Nazionale degli Alpini: slitta la manifestazione a Latina

I più letti della settimana

  • Terremoto a Roma, scossa avvertita anche in alcune zone di Latina e provincia

  • Mariachiara muore dopo una settimana di coma: arresto cardiaco per un intervento al naso

  • Due capodogli morti a Ponza: la mamma ha cercato di liberare il figlio da una rete da pesca

  • Blitz antidroga a Cisterna, pusher ingoia ovuli di cocaina: sequestri e arresto

  • Omicidio Marino, due pentiti raccontano in videoconferenza l’eliminazione del boss

  • Guasto a un treno sulla Roma - Napoli, passeggeri bloccati sull'Intercity soccorsi da Trenitalia

Torna su
LatinaToday è in caricamento