Canottaggio, da Sabaudia alla conquista di Boston: atleti delle Fiamme Gialle in partenza

Il saluto del sindaco Gervasi; al gruppo che parteciperà alla regata internazionale “The Head of the Charles” l’investitura simbolica di Ambasciatore di Sabaudia e della prima prova della Coppa del Mondo 2020

Si prepara a partecipare alla Regata Internazionale di Canottaggio “The Head of the Charles”, in programma il 19 e 20 ottobre, il Nucleo Atleti Fiamme Gialle di Sabaudia in partenza per Boston. 

Questa mattina il sindaco Giada Gervasi ha voluto salutare gli atleti e per l’occasione ha conferito simbolicamente al gruppo il titolo di "Ambasciatore della prima prova di Coppa del Mondo di Canottaggio Sabaudia 2020”, chiedendogli di farsi promotore della città delle dune e dell'importante competizione mondiale in programma sul lago di Paola il prossimo mese di aprile, nella città e tra la comunità italiana di Boston. 

Ad ogni atleta è stata consegnata una t-shirt realizzata appositamente per la regata oltreoceano mentre al capitano Danilo Cassoni, comandante del III Nucleo Atleti delle Fiamme Gialle di Sabaudia, sono state affidate lettere di saluto del sindaco, indirizzate al Console italiano a Boston, al Comitato degli Italiani all’estero (Comites) e alla Associazione degli studenti italiani ad Harvard. 

“Rivolgo un grande in bocca al lupo al gruppo di atleti delle Fiamme Gialle, allo staff tecnico e al Comandante Cassoni per questa importante competizione che li attende negli Stati Uniti – commenta il sindaco – Sono certa che anche in questa occasione sapranno dimostrare il loro valore portando in alto il nome della nostra Sabaudia”. 

Siamo onorati e fieri di essere stati investiti del titolo di ‘ambasciatori’ di Sabaudia e della Coppa del Mondo in programma nel 2020 nella città delle dune. A Boston, in una gara storica e allo stesso tempo tra le più difficili del palcoscenico internazionale, per le Fiamme Gialle sarà la prima volta in assoluto. Ringrazio la Guardia di Finanza che ha creduto sin da subito nel progetto e ha permesso, così, di portare i colori delle Fiamme Gialle oltre oceano”, ha detto il comandante Cassoni.

Alla cerimonia hanno preso parte anche il vice-presidente del Comitato Sabaudia MMXX Fabio Verna, gli assessori Sartori e Macale e il consigliere comunale Enrico Veglianti.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bracciante abbandonato alla stazione dal datore di lavoro si sdraia sui binari: non è mai stato pagato

  • Aprilia, in due tentano di investire i carabinieri: i residenti lanciano vasi contro i militari

  • Incidente al Piccarello, schianto fra auto: due bambine in ospedale. Strada chiusa

  • Si spara con la pistola di ordinanza: muore finanziere in servizio a Gaeta

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

  • Aprilia, minacce di morte ai carabinieri in via Francia: convalidati i due arresti

Torna su
LatinaToday è in caricamento