Sabaudia, attesa per il Gillette Padel Vip Cup: madrina d'eccezione Rossella Brescia

La ballerina e conduttrice televisiva sarà Ambassador di Ail per la raccolta fondi "Dona 1 km"

Dal 1 luglio il centro di Sabaudia si è trasformato in un campo di padel a  cielo aperto:  nella Piazza del Comune è possibile prendere lezioni gratuite di e assistere a prove dimostrative, nell’attesa del gran finale della Gillette Padel Vip Cup che vedrà in campo giocatori amatoriali e vip come Francesco Totti, Giovanni Malagò, Bobo Vieri, Roberto Mancini, Antonio Cabrini, Ciro Ferrara, Eleonora Daniele, Luca Marchegiani, Monica Bertini, Vincent Candelà, Giuliano Giannichedda, Andrea Perroni,  Jimmy Ghione, Igli Tare, Flaminia Bolzan, Francesca Cantini, Ivan Zazzaroni e Pier Luigi Pardo.

padel sabaudia-2

Madrina d'eccezione quest'anno sarà Rossella Brescia, in veste di Ambassador Ail per sostenere la campagna di raccolti fondi "Progetto di assistenza domiciliare per pazienti ematologici Dona 1 Km: "Sono davvero felice di essere madrina di questa competizione, sono queste le occasioni - ha detto la Brescia - in cui la solidarietà si esprime spontaneamente. Un'iniziativa così divertente e insolita genera una forte sinergia tra protagonisti e pubblico, che si ritrovano a condividere con entusiasmo e autenticità gli stessi valori, soprattutto se con finalità solidali come il progetto "Dona 1 km", che sta ricevendo tante donazioni". 

Primo appuntamento domani, 4 luglio, con le 15 coppie finaliste, 9 maschili e 6 femminili, che si affronteranno nel master conclusivo per andare in finale contro i vip.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Daniele Nardi: a un anno dalla scomparsa la moglie racconta l'impresa sul Nanga Parbat

  • Incidente sulla Pontina: perde il controllo dell’auto, muore un uomo di 39 anni

  • Coronavirus, Comune di Sezze: “Due pullman in arrivo da Venezia. Situazione monitorata”

  • Coronavirus, Regione: “Scuole chiuse nel Lazio e manifestazioni pubbliche vietate? Fake news”

  • Sette etti di cocaina e un revolver nascosti in casa: blitz e arresto della squadra mobile

  • Pontina, colpito da un malore mentre è alla guida, muore un automobilista

Torna su
LatinaToday è in caricamento