Grande successo per la "Festa dello Sport", centinaia gli atleti in gara

Soddisfazione per la VI edizione della kermesse sportiva con la partecipazione di oltre 50 associazioni sportive e aziende locali. Presente alle premiazioni anche il sindaco Di Giorgi

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

Si è chiusa con una grande partecipazione di atleti e di pubblico la VI edizione della “Festa dello Sport”, che si è tenuta il 29 aprile e 1° maggio presso il Centro sportivo “G. Morgagni”.

La manifestazione è realizzata in collaborazione con il Comune di Latina e con il patrocinio della Regione, della Provincia, del Coni, dell’Aci, della Opes Italia, di Special Olympics e della Pro-Loco di Latina, ha visto la partecipazione di oltre cinquanta associazioni sportive e aziende locali.

Alle due giornate ha preso parte anche il sindaco di Latina, Giovanni Di Giorgi, che ha premiato anche diversi atleti, tra cui i concorrenti della corsa campestre competitiva di 8,100 km.

“Sono particolarmente contento di essere in mezzo a voi, qui dove si respira lo sport e la passione sana e vera – ha affermato il sindaco Di Giorgi –. Manifestazioni come la "Festa dello Sport" di Borgo Grappa rappresentano importanti occasioni di aggregazione e di svago in grado di far emergere i vari valori dello sport. Ecco perché come amministrazione ci sentiamo vicini a tali eventi e li sosteniamo. Ringrazio sentitamente gli organizzatori, gli amici di Borgo Grappa che hanno saputo valorizzare questa area e questa manifestazione che richiama ogni anno migliaia di persone ed è giunta alla sua sesta edizione. Il bilancio di questa edizione è davvero straordinario, con la partecipazione di centinaia di atleti ma soprattutto di intere famiglie, che hanno trascorso l’intero 1 maggio sui prati di Borgo Grappa”.

Presenti anche i consiglieri comunali Roberto Lodi e Fausto Furlanetto, mentre per il Coni erano presenti il presidente provinciale, Gianni Biondi, e il segretario Maurizio Tosarello.

Nel corso dei due giorni si sono svolte attività sportive di varie discipline, tra cui:

- I Giochi Regionali 2012 di Special Olympics, in programma il 29 aprile dalle ore 9,30 alle 16,30;
- Dimostrazione di sport di base per bambini a cura del Coni, nella mattina del 29 aprile;
- Dimostrazione di arrampicata libera con prove sportive a cura dell’alpinista pontino Daniele Nardi.

Torna su
LatinaToday è in caricamento