Tiro al bersaglio subacqueo, campionati italiani e Coppa Italia a Latina nel week end

Nella vasca della piscina comunale 50 atleti nelle specialità tiro libero, biathlon, super biathlon e staffetta per società. Fausto Mura big di casa

Appuntamento

Immergersi e mirare bersagli fissi con un fucile. Non è proprio per tutti il tiro al bersaglio subacqueo, ma raccoglie sempre più consensi e praticanti nella Penisola, tanto dividersi in quattro specialità: Tiro Libero, Biathlon, Super Biathlon e Staffetta per Società. Oltre cinquanta atleti da ogni parte della nazione si sfideranno nel week end ai Campionati italiani di tiro al bersaglio subacqueo in programma a Latina. Appuntamento nella piscina comunale di via dei Mille a Latina, cuore logistico del Circolo Subacqueo Astrea, società organizzatrice con il patrocinio morale del Comune di Latina. 

Programma

La manifestazione si aprirà ufficialmente oggi con la cerimonia di apertura prevista per le 18:30 presso il Park Hotel di Latina. Domani e domenica saranno due giorni di qualifiche e finali. Presenti per l’occasione anche le autorità federali della FIPSAS, la federazione italiana pesca sportiva e attività subacquee. Da Carlo Allegrini, responsabile del settore attività subacquee e nuoto pinnato della Fipsas a Domenico Esposito, direttore tecnico della nazionale italiana di Tiro al Bersaglio SubacqUeo, tra l’altro residente proprio nel capoluogo pontino. Si inizierà con le gare la mattina del 15 giugno quando sarà in scena il Campionato italiano di tiro libero, seguito dal Campionato italiano di super biathlon, fissato per il pomeriggio. Dopodiché, sarà il turno del Campionato italiano di biathlon, in programma per il 16 giugno mattina, e, infine, del Campionato italiano di staffetta per società che avrà inizio alle 13 dello stesso giorno.

Specialità 

Tiro Libero 

9 bersagli da colpire in apnea in 10 minuti di tempi. Vince la precisione.

Biathlon

5 bersagli da colpire nel minor tempo possibile dopo un percorso in apnea di 10 mt di andata e 10 mt di ritorno.

Super biathlon

3 bersagli da colpire nel minor tempo possibile e con la massima precisione dopo un percorso in apnea di 15 mt di andata e 15 mt di ritorno.

Staffetta per Società

9 bersagli da colpire con la massima precisione dopo un percorso in apnea di 10 mt di andata e 10 mt di ritorno. Vince la precisione e la velocità. La staffetta può essere mista e composta da 2 o 3 tiratori.

Titoli

Tra gli atleti di casa, Fausto Mura campione del mondo nel tiro libero. Infortunio e assenza forzata invece per Chiara Esposito, campionessa del mondo nel super biathlon. I titoli italiani in palio saranno dieci: Tiro Libero Maschile Elite, Tiro Libero Maschile 1^ Categoria, Tiro Libero Femminile, Biathlon Maschile Elite, Biathlon Maschile 1^ Categoria, Biathlon Femminile, Super Biathlon Maschile Elite, Super Biathlon Maschile 1^ Categoria, Super Biathlon Femminile e Staffetta. Inoltre, la società che, durante i Campionati Italiani, meglio rappresenterà la disciplina, raggiungendo i migliori risultati assoluti con i primi tre atleti in ogni specialità individuale e con il posizionamento ottenuto nella staffetta, si aggiudicherà la Coppa Italia di Tiro al Bersaglio Subacqueo. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fondi: il panettone di Ferdinando Tammetta è tra i migliori 15 d’Italia

  • Sezze, prostituzione minorile: 50enne fa sesso con una ragazzina pagando la madre

  • Calendario scolastico 2019/2020: quando si torna in classe, le festività e i ponti

  • Straordinaria scoperta a Priverno: scheletri e sepolture di epoca medievale

  • Lavori sulle condotta idrica, Latina senza acqua giovedì 12 settembre

  • Garage a fuoco in via Geminiani: evacuato un palazzo. Intossicati alcuni residenti

Torna su
LatinaToday è in caricamento