Pallavolo, Palacios resta a Latina: la Top Volley conferma lo schiacciatore argentino

“Restare a Latina era quello che volevo” ha detto il giocatore di Formosa ora impegnato con la Nazionale argentina

Si definisce sempre di più la nuova Top Volley Latina che si prepara alla prossima stagione. Una conferma importante quella dello schiacciatore argentino Ezequiel Palacios che ha dimostrato la sua qualità ma anche la sua capacità di voler crescere attraverso un percorso diviso tra palestra e sala video, un’attitudine al lavoro che lo ha portato ad avere un rendimento in costante e progressivo miglioramento. 

“In questo momento mi sto allenando con la Nazionale ma sono molto felice di questo rinnovo e di prolungare il mio contratto con la Top Volley Latina dove mi sono trovato molto bene nello scorso campionato - ha spiegato Ezequiel Palacios -. Restare a Latina era quello che volevo e non vedo l’ora di tornare, dopo gli impegni con la mia selezione, ad allenarmi in Italia. La Superlega è un campionato molto difficile e offre sempre stimoli importanti a un giocatore che vuole continuare a crescere”

Lo schiacciatore originario di Formosa nella sua prima stagione italiana ha giocato 26 partite totalizzando 256 punti (di cui 16 a muro) e si aggiunge ai già ufficializzati: il nuovo libero Domenico Cavaccini, lo schiacciatore tedesco Moritz Karlitzek, il centrale canadese Arthur Szwarc, l'opposto francese Jean Patry e ovviamente anche il centrale Andrea Rossi, di proprietà della Top Volley. 

“Siamo molto felici di aver prolungato il rapporto con Palacios, un giocatore che ha dimostrato di avere le idee chiare su quanto sia difficile la Superlega italiana e su come sia necessario dare sempre tutto sul campo - spiega Gianrio Falivene, presidente della Top Volley Latina -. Palacios ha saputo confermare quanto di buono ci aveva detto su di lui Luciano De Cecco: il nostro ex palleggiatore aveva parlato molto bene di Ezequiel e così è stato. Posso dire che alla luce di questo consiglio voglio ancora più bene a Luciano”. 

Con la conferma del posto quattro della Nazionale dell’Argentina sono due le bande attualmente nell’organico a disposizione di coach Tubertini. “Palacios è un giocatore che rispondeva ai nostri requisiti, senza dimenticare che ha dato un importante contributo alla nostra squadra nella passata stagione: con un altro anno insieme a noi potrà continuare a crescere così come ha fatto già lo scorso anno - conclude Candido Grande, direttore sportivo della Top Volley -. La nostra squadra continua a completarsi e cerchiamo sempre e solo giocatori pronti a dare il massimo per la causa del Club”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Novembre 1985: l'atroce delitto di Rossella Angelico. Latina la ricorda intitolandole una rotonda

  • Maltempo, tragedia sfiorata: cade un albero su un'auto in transito

  • Operazione Astice secondo atto: nuovi arresti a Latina

  • Maltempo a Gaeta, “La Signora del Vento” danneggiata dalla forte mareggiata

  • Meteo a Latina: peggiorano le previsioni, l’allerta da gialla passa ad arancione

  • Scomparso da tre giorni: ricerche a tappeto con l'elicottero dei vigili

Torna su
LatinaToday è in caricamento