Universiadi di Napoli, subito una medaglia per Matteo Ciampi: è argento nei 400 stile libero

Ottimo esordio per il giovane atleta di Latina salito sul secondo gradino più alto del podio

(foto dalla pagina Facebook di Nuoto Livorno)

Subito una medaglia per il pontino Matteo Ciampi alle Universiadi in svolgimento a Napoli. Il giovane di Latina conquista l’argento nei 400 stile libero nella giornata inaugurale del nuoto alla piscina Felice Scandone del capoluogo campano.

Un esordio che fa ben sperare per il 22enne atleta tesserato per Esercito e Nuoto Livorno. Ciampi secondo con il tempo di 3’50”04, conquista così la prima medaglia internazionale individuale della carriera. E’ stato battuto dal giapponese Yoshida primo con il tempo di 3’49”48; completa il podio, medaglia di bronzo, il russo Nikitin (3’50”41).

"Sono molto contento per aver conquistato l'argento - racconta l'azzurro che studia all'Università Roma Tre ed è tra i convocati per i campionati mondiali di Gwangjiu - Una medaglia in casa dà fiducia”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spaccio di droga e corruzione: 34 arresti a Latina. Coinvolti due agenti della polizia penitenziaria

  • Droga e corruzione in carcere, i nomi dei 34 arrestati dell'operazione "Astice"

  • Astice e cocaina in carcere: in cambio di favori soldi e droga agli agenti corrotti

  • Corruzione in carcere, il detenuto parla dell'ispettore: "Quando vuole mangiare fallo mangiare subito"

  • Latina, giallo in via Sabaudia: trovato il cadavere di un uomo in auto

  • Giallo di via Sabaudia, identificato l'uomo morto in auto: è il genero dello stilista Cavalli

Torna su
LatinaToday è in caricamento