Calcio: buio pesto in casa del Latina, superata dal Feralpi Salò

Dopo la terza sconfitta consecutiva, la seconda fra le mura amiche, la squadra di Sanderra è penultima in classifica ad un punto dalla retrocessione. E domenica c'è il derby con il Frosinone

Un'azione del Latina con Salò

Ennesima domenica da dimenticare per la Us Latina. Dopo la sconfitta a Prato nel turno infrasettimanale di mercoledì 12 ottobre, la squadra pontina torna a perdere fra le mura amiche. E lo fa con una diretta avversaria nel discorso salvezza, una Feralpi Salò, ultima in classifica, che riesce ad espugnare il Francioni per 1 a 0 con un goal di Tarana al 23’ del secondo tempo. Sin dalle prime battute gli uomini di Sanderra sono apparsi spenti e demotivati. Atteggiamento remissivo che ha condizionato i minuti successivi, fino alla rete decisiva degli ospiti, alla quale i padroni di casa non sono riusciti a reagire. Davvero una brutta tegola questa per l’Us Latina che, dopo essere stata superata in classifica anche dal Bassano e ora a un solo punto dalla retrocessione, e con alle spalle tre sconfitte consecutive deve prepararsi al derby di domenica prossima in casa del Frosinone.

Primo tempo: La prima azione pericolosa del match la crea il Feralpi Salò con Blanchard che lancia Tarana: il numero 11 ospite si presenta davanti a Martinuzzi e lo grazia con un pallonetto che termina di un soffio sopra la traversa. Il Latina inizia sotto tono con Martinuzzi che blocca senza problemi il destro dalla distanza di Turato. Poi i nerazzurri avanzano il proprio raggio d’azione e si vedono con Jefferson (13’) lanciato a rete e anticipato dall’uscita di Branduani. Al 16’ il Latina si rende pericoloso da calcio piazzato di Giannusa che disegna un sinistro sul palo del portiere ma trova la pronta respinta del numero 1 biancoceleste che si salva in angolo. È  l’unico vero sussulto dei nerazzurri. Al 41’ si rivede il Feralpisalò con Castagnetti che indirizza un sinistro all’incrocio dei pali ma trova la risposta dell’attento Martinuzzi che manda in angolo. E’ l’ultima occasione del primo tempo e dopo 3’ di recupero arriva il riposo.

Secondo tempo: La ripresa inizia ancora con il Feralpisalò in avanti: al 2’ Martinuzzi blocca a terra il destro da fuori di Defendi. Al 6’ secondo cambio del Latina: fuori Tortolano, dentro Babù. E proprio dai piedi del brasiliano (8’) parte la prima azione pericolosa della ripresa dei nerazzurriche salta in velocità tre uomini e serve Zampaglione che con un destro di prima intenzione sfiora il palo alla sinistra di Branduani. Al 15’ è ancora Zampaglione ad andare al tiro senza inquadrare la porta da ottima posizione. Il Latina aumenta la pressione e si vede soprattutto con gli spunti dell’ispirato Babù. Al 19’ cambia anche Remondina: al posto di Cortellini entra Savoia. Al 23’ il Feralpisalò passa in vantaggio: Defendi serve un assist d’oro a Tarana che infila la difesa nerazzurra, si presenta davanti a Martinuzzi e lo batte in uscita. Sanderra cerca di correre ai ripari e manda in campo (25’) Tortori al posto di Matute. Ma il Latina accusa il colpo e non riesce a costruire nulla di importante, il Feralpisalò si difende con ordine e sfiora il raddoppio al 37’, quando Defendi da ottima posizione alza sopra la traversa col destro. Sempre Defendi al 38’ si invola verso Martinuzzi, ma anche questa volta non inquadra la porta. Al 40’ ancora ospiti in avanti: Defendi, solo davanti a Martinuzzi, cincischia e si fa recuperare da Agius. L’unico nerazzurro a provarci è Tortori, con un destro che Branduani blocca senza problemi. Remondina si gioca i due cambi rimasti: dentro Sala e Tarallo, fuori Bianchetti e Tarana. Dopo 5’ di recupero al Francioni finisce con la vittoria del Feralpisalò.

Proteste del pubblico a fine gara che se l’è presa con i giocatori accusati di non aver lottato in campo e proprio con mister Sanderra che ha preferito non presentarsi in sala stampa.

Segui la tua squadra in diretta streaming su DAZN.
Il primo mese è GRATIS!

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Picchia e rapina i genitori per comprare la droga, in manette un 28enne di Latina

  • Cronaca

    Giustizia, dipendenti in stato di agitazione. "Il presidente del Tribunale ci ignora"

  • Cronaca

    Cronisti e minacce di querele, domani sit in Tribunale nel processo per lottizzazione abusiva a Sperlonga

  • Sport

    Triathlon, lo Sprint al Lido di Latina in mano alle romane Minerva e Torrino

I più letti della settimana

  • Giro d'Italia, le tappe della corsa in provincia. I percorsi alternativi per gli automobilisti

  • Giro d'Italia, il cronoprogramma: passaggi e orari delle tappe in provincia

  • Morte del cane Lucky, l'aguzzino condannato a otto anni di carcere

  • Incidente a Sezze: 20enne guidava l'auto del padre senza patente e dopo aver assunto droga

  • Giro d’Italia 2019, arrivo a Terracina: strade chiuse e variazioni alla viabilità il 15 maggio

  • Giro d’Italia 2019: quinta tappa nella provincia pontina. Come seguire la Corsa Rosa

Torna su
LatinaToday è in caricamento