Calcio, Latina verso la partita con il Lanciano: obiettivo risalita

La buona prestazione e le cinque reti contro l'Andria fanno sperare per il proseguo del campionato. Ora è necessaria la continuità per uscire dalla zona calda della classifica

Dopo le cinque reti rifilate all’Andria, Il Latina del neo tecnico Ghirotto si rimette in carreggiata per dare una netta sferzata alla classifica. Là sotto la situazione è “calda”: con un solo punto di vantaggio su Prato e Feralpi non c’è da stare tranquilli. Ma il clima in casa Latina è più che positivo; gli undici nerazzurri domani dovranno tentare il colpaccio in casa di un lanciatissimo Lanciano.

OBIETTIVO CONTINUITÀ - La vittoria conquistata con l’Andria deve far ben sperare per il prosieguo del campionato. Anzi, si può dire che il campionato del Latina inizi proprio adesso. Come ci si auspicava l’insediamento di mister Ghirotto, ha dato i suoi frutti e ora c’è solamente da consolidare quanto di buon si è fatto, cercando di agguantare il terzo risultato utile consecutivo.

In campo dovrebbero scendere gli stessi undici visti con l’Andria, eccezion fatta per capitan Berardi (fermato dal giudice sportivo per due turni, ndr); sicuramente out Toninelli, Ricciardi, Babù (ancora dolorante a una caviglia), Merlin (da lungo tempo degente) e Mariniello. Rientra Cristiano Ancora dopo una squalifica, e salgono le quotazioni per vedere il gioiellino Fossati in cabina di regia, anziché dietro le punte. Anche Jaime Merito potrebbe avere qualche chance di giocare. Inamovibili i pilastri Jefferson, Matute e Tortolano. In Panca Bernardo scalpita amaramente, visto che alla casella dei gol segnati in campionato, si legge ancora zero.

FILOSOFIE SPECULARI - Lanciano e Latina, due formazioni molto speculari che si trovano a lottare per lo stesso obiettivo: ottenere la permanenza in prima divisione. Una, la Virtus, può vantare ben quindici punti in classifica, a soli tre punti dalla zona play-off, un bottino nettamente insperato, come ha avuto modo
di confermare lo stesso tecnico del Lanciano Gautieri in una recente intervista; l’altra, il Latina, che si trova a nove punti in classifica e che in più di qualche occasione ha fatto vedere del bel gioco, dimostrando apertamente di poter competere in prima divisione.

A vederle giocare si nota come le due compagini tendano sempre a “fare” la partita, correndo più di qualche rischio nel corso dei 90’. Anche alla luce di
questo, la trasferta di Lanciano si presenta come un banco di prova importante per i nerazzurri. Sarà fondamentale, per lo meno, non tornare a casa a mani vuote.

QUI LANCIANO - La Virtus Lanciano è reduce dalla sconfitta a domicilio della Cremonese per 2 a 0 ma questo piccolo neo non mette in secondo piano quanto di buono è stato fatto dai ragazzi di Gautieri fino ad ora.

In ossequio alla filosofia zemaniana (“assaggiata” dal Gautieri giocatore durante la stagione 97/98, la prima del boemo sulla panchina dei capitolini) i marchigiani si schierano in campo con un 4-3-3 che “guarda” a viso aperto gli avversari: infligge danni ma lascia anche spazio alla manovra.

In più i difensori pontini dovranno avere un occhio di riguardo per il giovane Pavoletti (bomber della squadra con 5 gol in stagione), ma anche di Zetulayev, giocatore uzbeko dai prestigiosi trascorsi (quanto amari) in serie A con la maglia della “vecchia signora”. Per gli abruzzesi probabilmente saranno out il centrocampista Amenta e il difensore Mammarella, entrambi alle prese con una caviglia malconcia.
 

Guarda lo sport live e on-demand su DAZN
Comincia il tuo mese GRATIS!

Potrebbe interessarti

  • Tiziano Ferro si è sposato, nozze blindate nella sua villa di Sabaudia

  • Notte Bianca a Latina: tutti i divieti per sabato 20 luglio. Come cambia la viabilità

  • Sabaudia, per l'estate tour gratuito in battello sul lago di Paola

  • Street art contro la mafia: murale dedicato a Falcone e Borsellino nel cuore di Latina

I più letti della settimana

  • San Felice Circeo, divieto di balneazione alla foce di Rio Torto: l’ordinanza del sindaco

  • Tragedia nel mare di Latina: sub di 19 anni muore durante un’immersione

  • Ponza: malore in nave, non ce l’ha fatta il comandante soccorso in mare

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

  • Incidente sull’Appia: tre auto coinvolte. Un ferito grave, atterra l’eliambulanza

  • Processo Alba Pontina, le vittime del clan Di Silvio raccontano in aula tutte le minacce

Torna su
LatinaToday è in caricamento