Volley Terracina - b2: squadra proiettata al futuro con l'arrivo di Samantha Dalia

Tra le fila della Volley Terracina torna la schiacciatrice Samantha Dalia, nuova linfa per la squadra di Terracina pronta a impegnarsi per portare a casa il risultato

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

La politica della Volley Terracina di rendere sempre più verde la propria prima squadra, continua a prendere sempre più forma, infatti dall’altra sponda della città arriva SAMANTHA DALIA, un’altra giovane dal futuro promettente. Terracinese doc, nata nel 2002, 175 cm di altezza, la giovane Samantha torna nella casa da dove era partita, essendo cresciuta nelle giovanili della Volley Terracina calcando i campi fin dal minivolley e dalla prossima stagione, nonostante la giovane età, sarà aggregata da subito nella prima squadra che affronterà il campionato di serie B2.

Schiacciatrice di indubbie qualità, Samantha è dotata di un braccio davvero notevole, capace di risolvere con le sue giocate diverse situazioni di gioco ed essere considerata elemento di sicuro affidamento. Ora nelle mani dei tecnici biancocelesti, ci si augura che il suo processo di crescita si evolvi sempre di più e che si affermi come giocatrice di livello, costituendo in un prossimo immediato futuro, uno dei punti fermi della formazione del presidente Iannarilli.

Le sue parole dopo il ritorno nella società che l’ha vista crescere: “Sono davvero molto felice di tornare e di poter iniziare questa nuova avventura, torno con la voglia di poter fare davvero bene e contribuire insieme alle altre compagne, a raggiungere traguardi importanti. Conosco buona parte di loro e mi auguro che questo faciliti il compito di integrarmi da subito nel gruppo, un gruppo unito che funga da cuore pulsante di una squadra. Arrivo con tanta voglia di lavorare e fare bene, giocare per la squadra della propria città è sempre bello e motivo di orgoglio, non sarà facile, ma faremo di tutto per rendere la vita difficile alle nostre avversarie !”

Torna su
LatinaToday è in caricamento