rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Animali

Tutto sul Cocker Spaniel: carattere, temperamento e come prendersene cura

Il Cocker Spaniel è un cane da caccia dalle origini molto antiche. Scopriamo tutto quello che bisogna conoscere per prendersi cura di questo pet

Il Cocker Spaniel è un cane da caccia di taglia medio-piccola, caratterizzato da un pelo liscio e orecchie lunghe.

La sua origine è spagnola, e lo si deduce dal termine “spaniel” che caratterizza il suo nome. Questo pet è molto collaborativo, e ama la vita in famiglia per questo è una razza adatta anche a chi ha bambini piccoli.

Scopriamo tutto quello che bisogna conoscere sul Cocker Spaniel.

Origine e storia del Cocker Spaniel

Le primissime testimonianze di questo pet risalgono al IV secolo a.C.; sono state ritrovate tracce di questi animali su antiche monete macedoni dove erano raffigurate scene di caccia, con questi cani come protagonisti.

L’ipotesi più accreditata sull’origine di questa razza è che i primi esemplari giunsero dall’Europa, nello specifico dalla Spagna, portati dai soldati al rientro dalle crociate.

Dal 1300 i Cocker Spaniel si diffusero soprattutto in Francia, e successivamente dopo il 1600 arrivarono anche negli Stati Uniti.

Caratteristiche fisiche del Cocker Spaniel

Come accennato in precedenza si tratta di un cane da caccia di taglia medio-piccola.

Ha una corporatura abbastanza robusta, con occhi grandi e lo sguardo attento e vispo; il manto è liscio e sfrangiato, di colore variabile dal nero al marrone-arancio, oppure con macchie biancastre.

Un’altra caratteristica specifica del Cocker Spaniel sono le orecchie lunghe, che incorniciano il musetto dolce e intelligente.

Cocker Spaniel: carattere e temperamento

Il Cocker Spaniel è un cane molto coccolone e affettuoso, che ama la vita in famiglia; per questo si adatta bene anche a convivere con i bambini, purché educato.

Questa razza è intelligente, socievole e giocherellona. Trattandosi di un cane da caccia, il Cocker Spaniel è dinamico e molto attivo, per tale ragione ha bisogno di muoversi, fare esperienze e attività fisica.

Non è certamente adatto a chi ha una vita sedentaria ma, allo stesso tempo, nemmeno a chi trascorre troppo tempo fuori casa poiché il Cocker Spaniel non ama trascorrere troppo tempo da solo.

Questa razza, infatti, soffre la solitudine e predilige stare in compagnia, non ama i modi bruschi e l’invadenza degli spazi.

Pastore australiano: origine e caratteristiche fisiche dell'Australian shepherd

Cura e salute del Cocker Spaniel

Il Cocker Spaniel può essere affetto da diverse patologie, più o meno gravi come:

  • displasia dell’anca
  • atrofia progressiva della retina, che può causare la cecità
  • cardiomiopatia dilatativa
  • sordità

Inoltre, ha bisogno di fare attività fisica e di seguire un’alimentazione bilanciata e completa; mentre, per quanto riguarda la cura del pelo il Cocker Spaniel, avendo un manto lungo e sfrangiato, necessita di frequenti spazzolate soprattutto dopo le passeggiate nella natura per eliminare polvere e sporco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tutto sul Cocker Spaniel: carattere, temperamento e come prendersene cura

LatinaToday è in caricamento