rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Attualità

Si conclude il percorso di Vincenzo Cesarano alla sesta edizione di Bake Off Italia

Vincenzo è stato eliminato da Bake Off: ha pagato il prezzo per aver commesso un grave errore, ma torna a casa felice dell’esperienza fatta

Quarta puntata per lo show di Real Time Bake Off Italia che vede tra i concorrenti che si contendono il titolo di Miglior Pasticcere Amatoriale d’Italia il pontino d’adozione Vincenzo Cesarano.
Una puntata al cardiopalma che prevedeva ben tre eliminazioni, una per ciascuna prova. Il che ha triplicato le probabilità di uscire dal tendone più dolce d’Italia.

Nella prima prova, quella creativa, i giudici hanno chiesto ai concorrenti di rivisitare un dolce della tradizione della propria terra in 100 minuti. Vincenzo, essendo originario di Castellammare di Stabia, ha preparato un soffiato di pastiera ovvero un semifreddo alla ricotta e grano, arancia candita con bisquitt alla vaniglia. Un dolce molto elaborato, forse troppo per il tempo a disposizione, e nella concitazione degli eventi Vincenzo presenta il suo dolce ai giudici ancora con l’anello intorno. Un errore grave che pagherà a caro prezzo. Infatti subito tra i peggiori della manche è stato eliminato.

Il suo percorso alla sesta edizione di Bake Off Italia finisce qui, l’ha affrontato con lo spirito giusto: come fosse un gioco, una sfida con se stessi, infatti non si è mai risparmiato sperimentando e mettendosi alla prova. Purtroppo non è riuscito ad arrivare alla finale, ma ha sicuramente dimostrato le sue capacità. Torna a casa con una bella esperienza alle spalle e la stima di giudici e spettatori.

I suoi esperimenti gastronomici continuano e tutti potranno seguirli sulla pagina Facebook la Cucina con le Stellette, in attesa di qualche nuova avventura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si conclude il percorso di Vincenzo Cesarano alla sesta edizione di Bake Off Italia

LatinaToday è in caricamento