menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scuole: approvato il calendario 2019/2020 per il Lazio. Sui banchi dal 16 settembre

Via libera in Regione; 206 giorni di lezione fino all’8 giugno. Tutte le vacanze e le festività

Ancora non è terminato quello in corso e già si pensa al prossimo anno scolastico. La Regione Lazio ha approvato il calendario scolastico 2019/2020: terminate le vacanze estive si torna sui banchi il 16 settembre, mentre l’8 giugno sarà l’ultimo giorno di scuola. 

206 giorni di lezione, a partire da lunedì 16 settembre 2019 fino all’8 giugno 2020. Sono i numeri del calendario scolastico 2019 - 2020 delle scuole primarie, secondarie di primo e secondarie di secondo grado del Lazio - spiega in una nota l’Assessorato al Lavoro, Formazione e Scuola della Regione Lazio -. Tutte le scuole di ogni ordine e grado, nella propria autonomia ed esigenze specifiche derivanti dal piano dell’offerta formativa, potranno anticipare l’apertura rispetto al 16 settembre. Solo gli istituti secondari di II grado, potranno invece posticipare la data della fine delle lezioni per permettere le attività di stage/alternanza scuola-lavoro e per gli interventi didattici successivi allo scrutinio finale per gli studenti con giudizio sospeso”. 

Tutte le vacanze

“Le vacanze di Natale dureranno 15 giorni, dal 23 dicembre al 6 gennaio, mentre quelle di Pasqua inizieranno il 9 aprile e si concluderanno il 14. Ulteriori quattro giorni di chiusura sono previsti in occasione delle festività nazionali del 1°novembre, 25 aprile, 1 maggio e 2 giugno”. 

Le variazioni

Per quanto riguarda le scuole dell’infanzia, queste potranno anticipare la data di apertura mentre la chiusura è fissata al 30 giugno. “Le scuole - conclude la nota dell’Assessorato - dovranno presentare alla Regione Lazio le eventuali variazioni al calendario entro metà luglio 2019 e poi pubblicare le date di inizio e fine lezioni sul sito istituzionale scolastico per contribuire a una migliore organizzazione per le famiglie, per i docenti e gli stessi alunni”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, giù i contagi: sono 50 in provincia ma con tre decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento