rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Attualità Cisterna di Latina

In vista delle europee, due giornate di open day per il rilascio della carta di identità elettronica

L’iniziativa dell’amministrazione di Cisterna; aperture straordinarie dell’Ufficio Anagrafe nelle giornate di mercoledì 1 maggio e di domenica 2 giugno. E’ rivolta anche ai residenti di altri comuni

Manca poco più di un mese alle elezioni europee dell’8 e del 9 giugno e per questo il Comune di Cisterna ha organizzato due giornate di open day per per favorire il rilascio della carta di identità elettronica. Le aperture straordinarie dell’Ufficio Anagrafe sono previste nelle seguenti giornate:

- mercoledì 1 maggio, dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18, con il rilascio di un massimo di 160 carte d’identità senza prenotazione, rispettando l’ordine di arrivo (un numeretto distribuito dagli impiegati comunali eviterà assembramenti e discussioni) ;
- domenica 2 giugno, dalle 9 alle 14, rilascio di un massimo di 100 carte d’identità con modalità da definirsi.

Il costo della carta di identità elettronica per il primo rilascio è di 22,50 euro; per il secondo rilascio, ovvero in caso di furto, smarrimento, cambio generalità, deterioramento della carta, rinnovo prima della scadenza dei 6 mesi, è di 28 euro. Dell’apertura straordinaria dell’Ufficio Anagrafe comunale potranno beneficiare anche i non residenti nel Comune di Cisterna: in questo caso il costo per il primo rilascio è di 52,50 euro; per il secondo di 58 euro. 

Al momento della richiesta allo sportello anagrafico, è necessario comunicare il proprio numero di telefono cellulare e l’indirizzo di posta elettronica per accedere ai servizi online della Pubblica Amministrazione. Nel caso in cui il richiedente non avesse un numero di cellulare e un indirizzo di posta elettronica o non volesse renderli noti, la carta di identità elettronica verrà comunque rilasciata ma non sarà utile per accedere ai servizi online della Pubblica Amministrazione. Al momento della richiesta occorrerà portare con sé una foto formato tessera (sfondo bianco, di non oltre 6 mesi), la tessera sanitaria e l’eventuale denuncia di furto o smarrimento della carta d’identità o altro valido documento di riconoscimento. 

Per i minorenni è necessaria la presenza, oltre che del minore, di entrambi i genitori o di una autorizzazione (il modello è disponibile nella sezione “Servizi Demografici – Ufficio Anagrafe Comunale” del sito web) all’espatrio da parte del genitore assente.

Al momento della richiesta è possibile esprimere il proprio consenso alla donazione di organi e tessuti. Il Comune di Cisterna ha infatti aderito al progetto “Una Scelta in Comune”, progetto promosso in collaborazione con il Centro Nazionale Trapianti, il Centro Regionale Trapianti e Aido, sulla possibilità di esprimere in Comune la volontà di donare i propri organi, tessuti e cellule.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In vista delle europee, due giornate di open day per il rilascio della carta di identità elettronica

LatinaToday è in caricamento